Tiramisù: il dolce a domicilio più amato dagli italiani

Tiramisù: il dolce a domicilio più amato dagli italiani

Il tiramisù si aggiudica il titolo di dolce più amato dagli italiani, in particolar modo tra le mura di casa. Secondo una ricerca condotta dall’Osservatorio della piattaforma di food delivery, in base ai dati raccolti in dieci città italiane, il tiramisù è stato il dolce più richiesto a domicilio nel 2017 con un aumento del 75% rispetto all’anno precedente.

Alcune settimane fa questo dessert made in Italy è entrato nel Guinness dei Primati con il tiramisù più lungo del mondo, con una creazione da 266,90 metri realizzato a Villesse presso il Tiare Shopping l’11 febbraio. Adesso questo dolce conquista un altro primato tutto italiano diventando il più richiesto per uso domestico. La variante maggiormente apprezzata è quella classica, ma riscontrano un buon successo anche le più recenti versioni alla Nutella, al pistacchio e al tè verde.

Nel 2017 il giorno in cui si è ordinato più tiramisù è stato il 12 novembre, seguito dal ponte dell’Immacolata, 8/9/10 dicembre con tre giorni di fila di record di tiramisù ordinati. L’ordine più grande a domicilio è stato effettuato a Roma con un unico ordine di 25 porzioni di tiramisù classico. Nei mesi di gennaio e febbraio 2018 sono stati invece ordinati 1.500 kg di tiramisù a domicilio. E’ la Capitale dove il tiramisù è più richiesto, seguito da Milano e Torino.

Venezia è al primo posto tra le città in cui il tiramisù è in forte crescita di richieste con un + 586%, Cagliari al secondo posto con +354%, seguita da Monza con una crescita del 262%, Bari con 223% e Napoli con un +126%. ”La tendenza di ordinare tiramisù a domicilio- conclude Just Eat- si inserisce in un contesto generale nazionale che vede crescere il consumo di dolci ordinati a domicilio (+15%)”. Forse le italiane stanno perdendo la voglia di fare dolci fatti in casa?

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post