Tisana dei monaci

PREPARAZIONE: 5 minuti COTTURA: 5 minuti
Tisana dei monaci: la preparazione

PRESENTAZIONE

Avete voglia di prendere una buona tisana che abbia benefici generali per il vostro organismo? Quest’oggi vi consigliamo la tisana dei monaci. Vediamo insieme come prepararla e a cosa può essere utile.

ThinkstockPhotos-491445371

INGREDIENTI

  • Un cucchiaio di tè verde
  • Un cucchiaino di fiordaliso secco
  • Un cucchiaio di miscela per tisana a base di tulsi
  • Un cucchiaino aghi di rosmarino
  • 1 gr radice secca di ginseng
  • 2 gocce di citronella
  • 10 foglie di menta
  • Un cucchaino succo aloe vera

PROCEDIMENTO

Prendete gli ingredienti secchi e mescolateli per bene, poi prelevatene un cucchiaio da minestra e mettetelo in infusione in una teiera con acqua bollente insieme alla citronella e all’aloe. Lasciate in infusione per una decina di minuti, poi filtrate la tisana e bevete.

La tisana non va necessariamente zuccherata dal momento che ha già di per sé un sapore gradevole, ma se volete potete dolcificare con stevia. In un barattolo potete conservare gli ingredienti secchi e utilizzarli di volta in volta, aggiungendo all’occasione la citronella e l’aloe.

Ma ora vediamo velocemente i benefici che apportano i singoli ingredienti presenti nella tisana dei monaci:

tè-verde

Tè verde – E’ un concentrato naturale di antiossidanti, tra i quali polifenoli e bioflavonoidi. Gli antiossidanti sono necessari al nostro organismo per rallentare l’invecchiamento cellulare, favorire la rigenerazione dei tessuti e contrastare i radicali liberi, responsabili dell’insorgenza di malattie degenerative anche gravi come i tumori.

tulsi

Tulsi – E’ un valido un antistress, un antinfiammatorio, un cardiotonico e un espettorante. Ha inoltre proprietà digestive e antibatteriche. E’ utile per abbassare il colesterolo e i livelli di zuccheri nel sangue. Inoltre migliora la memoria, protegge dalle malattie croniche e dai disturbi legati all’avanzare dell’età, aiuta ad eliminare il senso di nausea e favorisce la digestione.

ginseg

Ginseng – Oltre ad avere proprietà afrodisiache è capace di migliorare le difese e il sistema immunitario, oltre ad aumentare le capacità fisiche e mentali di resistenza.

fiordaliso

Fiordaliso – E’ diuretico e disintossicante; contrasta febbre ed influenza, i disturbi legati al ciclo mestruale, infezioni di vario genere, problemi digestivi come diarrea o stipsi, problemi al fegato e disturbi alla cistifellea.

pianta-aloe-vera

Aloe vera – Oltre ad avere proprietà depurative e calmanti contiene anche una miniera di sali minerali e vitamine oltre che di altre sostanze utili al benessere del nostro organismo. Inoltre ha proprietà antiossidanti in grado dunque di combattere i radicali liberi che contribuiscono all’invecchiamento delle cellule del nostro corpo.

Citronella

Citronella – Può aiutare nel generare uno stato di calma e di rilassamento, allontanando il pessimismo e agendo contro le forme della tristezza e della depressione. Facilita la concentrazione ed ha funzione antiviral, essendo la citronella un rimedio efficace contro i virus che causano l’influenza, la febbre e le infezioni a carico dell’apparato respiratorio.

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Tisana dei monaci

Tisana dei monaci
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

Avete voglia di prendere una buona tisana che abbia benefici generali per il vostro organismo? Quest’oggi vi consigliamo la tisana dei monaci. Vediamo insieme come prepararla e a cosa può essere utile.

ThinkstockPhotos-491445371

INGREDIENTI

  • Un cucchiaio di tè verde
  • Un cucchiaino di fiordaliso secco
  • Un cucchiaio di miscela per tisana a base di tulsi
  • Un cucchiaino aghi di rosmarino
  • 1 gr radice secca di ginseng
  • 2 gocce di citronella
  • 10 foglie di menta
  • Un cucchaino succo aloe vera

PROCEDIMENTO

Prendete gli ingredienti secchi e mescolateli per bene, poi prelevatene un cucchiaio da minestra e mettetelo in infusione in una teiera con acqua bollente insieme alla citronella e all’aloe. Lasciate in infusione per una decina di minuti, poi filtrate la tisana e bevete.

La tisana non va necessariamente zuccherata dal momento che ha già di per sé un sapore gradevole, ma se volete potete dolcificare con stevia. In un barattolo potete conservare gli ingredienti secchi e utilizzarli di volta in volta, aggiungendo all’occasione la citronella e l’aloe.

Ma ora vediamo velocemente i benefici che apportano i singoli ingredienti presenti nella tisana dei monaci:

tè-verde

Tè verde – E’ un concentrato naturale di antiossidanti, tra i quali polifenoli e bioflavonoidi. Gli antiossidanti sono necessari al nostro organismo per rallentare l’invecchiamento cellulare, favorire la rigenerazione dei tessuti e contrastare i radicali liberi, responsabili dell’insorgenza di malattie degenerative anche gravi come i tumori.

tulsi

Tulsi – E’ un valido un antistress, un antinfiammatorio, un cardiotonico e un espettorante. Ha inoltre proprietà digestive e antibatteriche. E’ utile per abbassare il colesterolo e i livelli di zuccheri nel sangue. Inoltre migliora la memoria, protegge dalle malattie croniche e dai disturbi legati all’avanzare dell’età, aiuta ad eliminare il senso di nausea e favorisce la digestione.

ginseg

Ginseng – Oltre ad avere proprietà afrodisiache è capace di migliorare le difese e il sistema immunitario, oltre ad aumentare le capacità fisiche e mentali di resistenza.

fiordaliso

Fiordaliso – E’ diuretico e disintossicante; contrasta febbre ed influenza, i disturbi legati al ciclo mestruale, infezioni di vario genere, problemi digestivi come diarrea o stipsi, problemi al fegato e disturbi alla cistifellea.

pianta-aloe-vera

Aloe vera – Oltre ad avere proprietà depurative e calmanti contiene anche una miniera di sali minerali e vitamine oltre che di altre sostanze utili al benessere del nostro organismo. Inoltre ha proprietà antiossidanti in grado dunque di combattere i radicali liberi che contribuiscono all’invecchiamento delle cellule del nostro corpo.

Citronella

Citronella – Può aiutare nel generare uno stato di calma e di rilassamento, allontanando il pessimismo e agendo contro le forme della tristezza e della depressione. Facilita la concentrazione ed ha funzione antiviral, essendo la citronella un rimedio efficace contro i virus che causano l’influenza, la febbre e le infezioni a carico dell’apparato respiratorio.

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post