Torta 3 colori con sciroppo di amarene, che bontà!

Non solo come topping sui gelati, non solo per arricchire il gusto di una bevanda, lo sciroppo di amarene può essere usato anche per fare una particolare torta dai 3 colori. Ecco come si fa.

torta 3 colori ricetta
Torta 3 colori (Pinterest@gratefulprayerthankfulheart.com)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Torta cremosa al limone, ricetta super light senza sensi di colpa
  2. Supermercati, nel pesto pronto alla genovese c’è un trucco: come scegliere il migliore
  3. Banana e cocco: solo 2 ingredienti per questi biscotti super light

Lo sciroppo di amarene è ottimo da gustare in molti modi. Diluito in acqua è una bevanda da bere fredda perfetta nelle giornata estive, con il suo aroma delicato e profumato.

Spesso è usato come topping a guarnire ed arricchire gelati o creme, sta benissimo su dolci al cucchiaio come la panna cotta.

Ma questi non solo gli unici modi per usare questo sciroppo che è composto da zucchero e amarene. Può essere benissimo tra gli ingredienti di una torta colorata e dal sapore intrigante: la torta 3 colori.

Simile ad una marmorizzata, in cui lo stesso impasto viene diviso in più parti che con l’aggiunta di qualche ingrediente prendono colore diverso e poi miscelato va a formare in intreccio di colori che si uniscono e si fondono mantenendosi riconoscibili in cottura.

Vediamo allora come preparare questa torta, che è facilissima da realizzare, con cui in poche mosse creare una delizia golosa e dall’aspetto invitante che possiamo gustare in vari momenti della giornata.

Ingredienti e preparazione della torta 3 colori

I colori della torta sono appunto 3: una parte rossa con lo sciroppo di amarene, una parte più scura con la presenza del cacao e una parte più chiara lasciando l’impasto base senza colorarlo. Poi si può scegliere se sovrapporre le tre parti di impasto o disporle una accanto all’altra e miscelarle, per creare due effetti diversi.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

sciroppo amarene ricetta torta 3 colori
Sciroppo di amarene (foto di Comugnero Silvana da AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 250 g di farina 00
  • 120 g di zucchero semolato
  • 3 uova intere
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • 50 ml di sciroppo di amarene
  • 80 g di burro
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE (40 minuti circa)

Per cominciare in una ciotola rompere le uova e unirle allo zucchero. Lavorarli con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Poi, sciogliere il burro, e di seguito unirlo alle uova e allo zucchero mescolando. Incorporare anche la farina setacciata e in ultimo aggiungere il lievito per dolci disciolto nel latte.

Amalgamare bene il tutto e suddividere l’impasto in 3 parti uguali quindi in 3 ciotole. In uno aggiungere lo sciroppo di amarene e mescolare per amalgamarlo.

In un altro versare il cacao amaro e miscelare. Il terzo lasciarlo così senza aggiungere altro. Si può così passare a versare i 3 impasti in uno stampo di circa 20 cm.

Dopo aver imburrato e infarinato lo stampo se il materiale lo richiede, versare uno alla volta i tre impasti scegliendo se inserirli sovrapposti o uno vicino all’altro e poi miscelarli con uno stecchino.

Mettere poi in forno preriscaldato e cuocere in modalità statica a 180° per 30 minuti circa. Per accertarsi dell’avvenuta cottura fare la prova coltello o stecchino, inserendolo e se ne uscirà asciutto vuol dire che la torta è pronta.

versare impasti stampo ricetta torta 3 colori
Versare gli impasti nello stmapo (Pinterest@bsugarmama.com)

Dopo averla fatta raffreddare se si vuole si può decorare con una glassa realizzata con zucchero a velo disciolto in acqua e colato sopra la torta per arricchirla ulteriormente.