Torta all’acqua: la ricetta pronta in 5 minuti con un ingrediente…

Torta all’acqua: la ricetta pronta in 5 minuti con un ingrediente speciale

LA PREPARAZIONE
di Cesare Orecchio

Torta all’acqua: vi proponiamo la ricetta pronta in 5 minuti con un ingrediente davvero speciale, presente in ogni nostra dispensa

torta all'acqua
Possiamo incorporare al nostro impasto noci, mandorle o nocciole oppure decorare con glassa di zucchero al velo o limone

 

La torta all’acqua è un dolce realizzato con pochi elementi, privo di grassi e quindi indicato per chi sta seguendo un’alimentazione controllata ma non vuole rinunciare al sapore di un dessert dopo i pasti. Oggi vi proponiamo una versione golosa ed originale di questa torta, utilizzando come base un ingrediente presente in tutte le nostre dispense. Vediamo cosa occorre

  • 350 ml di acqua;
  • 200 gr di zucchero;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 1 filtro di té;
  • 1/2 cucchiaino di cannella;
  • 1/2 cucchiaio di succo di limone;
  • 300 gr di farina;

 

LEGGI ANCHE: Torta integrale miele e noci, una soffice e leggera delizia per il mattino

 

Torta all’acqua di té: un ingrediente semplice dal risultato speciale

Questa torta all’acqua di è semplicissima da realizzare e questo infuso donerà al nostro dolce un gusto nuovo, fresco, delicato e gustosissimo. Sorprenderete i vostri amici e sparirà in un batter d’occhio per la sua grande bontà! Vediamo insieme come prepararla

Facciamo arrivare a bollore la nostra acqua e lasciamo il nostro filtro di tè in ammollo per circa 7/8 minuti così da avere un infuso forte e concentrato. Se preferiamo un gusto delicato possiamo optare per un té verde o classico, se invece amiamo gusti più decisi, il té nero farà al caso nostro. Facciamo raffreddare un po’ l’infuso fin quando non diventerà caldo ma non bollente. In una ciotola capiente versiamo il nostro zucchero e con una frusta iniziamo a scioglierlo con l’acqua di té fin quando non si sarà completamente sciolto. Uniamo la bustina di lievito setacciata, la cannella ed il succo di limone, mescoliamo ancora ed amalgamiamo. Sempre con un setaccio, iniziamo ad inserire la farina pian piano per non creare grumi. Mescoliamo fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e dai toni caldi. Prendiamo una teglia circolare dal diametro di 22/24 cm e foderiamola di carta da forno, versiamo il nostro impasto e livelliamo per bene con l’aiuto di una spatola. Inforniamo a forno statico preriscaldato a 180° per circa 35/40 minuti. Passato il giusto tempo, facciamo riposare 10 minuti in forno semiaperto, cosicché la nostra torta possa mantenere il volume e la sua compattezza. Possiamo servire ancora calda per una merenda oppure gustarla l’indomani a colazione, sarà ancora più buona!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post