Torta ai tre yogurt

PREPARAZIONE: 60 minuti COTTURA: minuti
DIFFICOLTA': Media COSTO: Medio
Torta ai tre yogurt
LA PREPARAZIONE
INGREDIENTI

 

1

Frullate i biscotti secchi e sciogliete il burro. Amalgamateli bene insieme, quindi prendete una teglia di 20 cm di diametro e alta almeno 10 cm e foderatela sul fondo e sui lati con carta forno.

2

Formate uno strato con il composto di biscotti e burro sulla base della teglia, compattando bene e rendendolo uniforme. Mettete in frigo e lasciate riposare 30 minuti circa.

3

Intanto procedete con la preparazione del primo strato: ammollate la gelatina per circa 10 minuti in acqua fredda. Quindi scioglietela in un pentolino a fuoco basso in pochissimo latte. Lasciate intiepidire ma non raffreddare completamente. Nel frattempo, montate leggermente la panna e mescolatela uniformemente a yogurt, zucchero e caffè istantaneo. Aggiungete anche la gelatina. Versate il composto sulla base di biscotti e livellate. Mettete nel congelatore per almeno 3-4 ore.

4

Passate al secondo strato, procedendo come per il primo: ammollate la gelatina per circa 10 minuti in acqua fredda. Quindi scioglietela in un pentolino a fuoco basso in pochissimo latte. Lasciate intiepidire ma non raffreddare completamente. Nel frattempo, montate leggermente la panna e mescolatela uniformemente a yogurt e zucchero. Aggiungete anche la gelatina. Versate il composto sulla base di biscotti e livellate. Rimettete nel congelatore per almeno 3-4 ore.

5

Infine completate con l’ultimo strato: ammollate la gelatina per circa 10 minuti in acqua fredda. Quindi scioglietela in un pentolino a fuoco basso in pochissimo latte. Lasciate intiepidire ma non raffreddare completamente. Nel frattempo, montate leggermente la panna e mescolatela uniformemente a yogurt e zucchero. Aggiungete anche la gelatina. Versate il composto sulla base di biscotti e livellate. Rimettete nel congelatore per almeno 3-4 ore.

6

Togliete dal congelatore la torta ai 3 yogurt mezz’ora circa prima di servire.
torta ai tre yogurt

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post