Torta al limone 3 consistenze, cuore morbido e involucro croccante: un vero peccato di gola

La ricetta della torta al limone è morbida, croccante e friabile. Un dolce dalle 3 consistenze irresistibili che farà impazzire proprio tutti. Scopriamo come si prepara.

torta al limone
Foto di Moira Nazzari da Pixabay

Per preparare un dolce super goloso dalle consistenze irresistibili vi basterà seguire questa ricetta per una torta al limone come non l’avete mai preparata prima. Un dolce perfetto da gustare a partire dalla colazione.

La sua preparazione è semplice e veloce e chiunque può prepararla anche i meno esperti in campo dolciario. Vediamo insieme gli ingredienti e il procedimento per realizzare una torta al limone dalle 3 consistenze: morbida, croccante e friabile.

Torta al limone: come renderla morbida, croccante e friabile

Preparare la torta al limone e renderla super morbida e allo stesso tempo croccante e friabile è semplicissimo. Basteranno pochi passaggi e pochissimi minuti del vostro tempo per preparare un dolce profumato e golosissimo.

pasta frolla
Foto di Hans Braxmeier da Pixabay

INGREDIENTI PASTA FROLLA

  • 500 gr farina
  • 200 gr zucchero
  • 200 gr burro
  • 3 uova intere
  • scorza grattugiata di un limone

INGREDIENTI CREMA AL LIMONE

  • 500 ml latte
  • 2 tuorli
  • 50 g amido di mais
  • 1 buccia limone
  • 90 g zucchero

INGREDIENTI TORTA MARGHERITA

  • scorza grattugiata di un limone
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 150 g farina 00
  • 3 uova
  • 70 g burro
  • 90 g zucchero

PREPARAZIONE (circa 30 min)

Iniziate la ricetta preparando la pasta frolla. Per preparare un’ottima pasta frolla occorre versare in un recipiente capiente lo zucchero, la farina ed il burro morbido.

Mescolate il tutto con l’aiuto o della planetaria o delle fruste elettriche facendo amalgamare ben tutti gli ingredienti. Ora, aggiungete le uova intere e la scorza di limone grattugiata e continuate a lavorare.

Ottenuto un impasto liscio e omogeneo, toglietelo dal recipiente, create una palla e ricopritela con la pellicola. Riponetela in frigo e lasciatela riposare per almeno un’ora. Nel frattempo preparate la crema al limone.

Versate tutti gli ingredienti sopra elencati in un pentolino, mescolate bene e mettete sul fuoco. Fate cuocere fino a bollore e spegnete il fuoco quando raggiungerete una consistenza bella densa. Mentre la crema si raffredda e la pasta frolla è in frigorifero, dedicatevi alla torta margherita.

Grattugiate la buccia del limone e mettetela in una ciotola con il burro ammorbidito a temperatura ambiente e lo zucchero. Lavorate con la frusta a mano finché non otterrete una crema. Ora, inserite l’uovo, la farina setacciata con il lievito e lavorate fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.

Fase finale della ricetta: come assemblare la torta al limone

A questo punto, riprendete la pasta frolla dal frigo, stendetela con un matterello e ponetela su uno stampo da forno. Bucherellate la base e ricoprite con la crema al limone. Incorporate il composto della torta margherita e livellate bene. Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 40/50 minuti e a cottura ultimata, sfornate e lasciate raffreddare completamente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> La pasta frolla e i tre metodi di preparazione, scopriamo le differenze

limone con spremiagrumi
Foto di Steve Buissinne da Pixabay

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Torta al limone: ricetta senza lievito, pronta in soli 8 minuti

Spolverate lo zucchero a velo sulla superficie della torta al limone e servite. Non vi resta che assaporare questo dolce fantastico dalle 3 consistenze irresistibili preparato con le vostre mani!

Buon dolcetto a tutti!