Torta alla Nocciola e Ricotta

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 40 minuti
Torta alla Nocciola e Ricotta: la preparazione

La torta alla nocciola e ricotta è una torta fantastica, perfetta per tutte le occasioni, ottima come torta di compleanno, giusta come dessert, adatta anche per l’ora del the.

E’ l’unione perfetta tra la ricotta e le nocciole e il pan di spagna. La sua dolcezza lascerà tutti a bocca aperta.

Insomma, non resta che farla: diamoci da fare.

torta alla nocciola

INGREDIENTI

PER IL PAN DI SPAGNA:

  • 6 tuorli
  • 3 albumi
  • 60 g  di zucchero
  • 160 g di farina di nocciole
  • sale
  • nocciole
  • noci

PER LA CREMA:

  • 300 ml di latte
  • 50 g di zucchero
  • 50 g di amido
  •  2 fogli di colla di pesce
  • 200 g di ricotta di pecora
  • un cucchiaio di olio
  • 1/2 cucchiaino di miele

PROCEDIMENTO

PER IL PAN DI SPAGNA:

Montate gli albumi con un pizzico di sale, in un altra ciotolina montate i tuorli con lo zucchero, incorporate la farina di nocciole e amalgamate il tutto.

In uno stampo, imburrato e infarinato, rovesciate il composto e infornate a 180° C per 40 minuti circa. Sfornate il dolce e lascitelo raffreddare.

PER LA CREMA:

Scaldate il latte con lo zucchero e l’amido, mettete i fogli di colla di pesce  in ammollo nell’acqua fredda, una volta ammorbiditi strizzateli con le mani e aggiungeteli al latte. Fate bollire.

Lasciate raffreddare prima  a temperatura ambiente e poi nel frigo. Una volta fredda, con lo sbattitore amalgamate di nuovo la crema fino a farla diventare omogenea e morbida, facendogli perdere così la compattezza. Unite la ricotta e aggiungete un cucchiaio di olio.

Tagliate il pan di spagna in tre strati, bagnate il primo strato con dello sciroppo di zucchero (semplice acqua zuccherata). Fate uno strato di crema e sovrapponete un altro disco di pan di spagna, quindi continuate così fino ad esaurimento degli ingredienti. Infine spolverizzate con la granella di nocciole e decorate con pezzetti di noci.

La torta è pronta. Buon appetito!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Torta alla Nocciola e Ricotta

Torta alla Nocciola e Ricotta
LA PREPARAZIONE

La torta alla nocciola e ricotta è una torta fantastica, perfetta per tutte le occasioni, ottima come torta di compleanno, giusta come dessert, adatta anche per l’ora del the.

E’ l’unione perfetta tra la ricotta e le nocciole e il pan di spagna. La sua dolcezza lascerà tutti a bocca aperta.

Insomma, non resta che farla: diamoci da fare.

torta alla nocciola

INGREDIENTI

PER IL PAN DI SPAGNA:

  • 6 tuorli
  • 3 albumi
  • 60 g  di zucchero
  • 160 g di farina di nocciole
  • sale
  • nocciole
  • noci

PER LA CREMA:

  • 300 ml di latte
  • 50 g di zucchero
  • 50 g di amido
  •  2 fogli di colla di pesce
  • 200 g di ricotta di pecora
  • un cucchiaio di olio
  • 1/2 cucchiaino di miele

PROCEDIMENTO

PER IL PAN DI SPAGNA:

Montate gli albumi con un pizzico di sale, in un altra ciotolina montate i tuorli con lo zucchero, incorporate la farina di nocciole e amalgamate il tutto.

In uno stampo, imburrato e infarinato, rovesciate il composto e infornate a 180° C per 40 minuti circa. Sfornate il dolce e lascitelo raffreddare.

PER LA CREMA:

Scaldate il latte con lo zucchero e l’amido, mettete i fogli di colla di pesce  in ammollo nell’acqua fredda, una volta ammorbiditi strizzateli con le mani e aggiungeteli al latte. Fate bollire.

Lasciate raffreddare prima  a temperatura ambiente e poi nel frigo. Una volta fredda, con lo sbattitore amalgamate di nuovo la crema fino a farla diventare omogenea e morbida, facendogli perdere così la compattezza. Unite la ricotta e aggiungete un cucchiaio di olio.

Tagliate il pan di spagna in tre strati, bagnate il primo strato con dello sciroppo di zucchero (semplice acqua zuccherata). Fate uno strato di crema e sovrapponete un altro disco di pan di spagna, quindi continuate così fino ad esaurimento degli ingredienti. Infine spolverizzate con la granella di nocciole e decorate con pezzetti di noci.

La torta è pronta. Buon appetito!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post