Torta alle pesche, una delizia profumata che si scioglie in bocca

La ricetta della torta alle pesche vi sorprenderà per la bontà del risultato finale. Dopo un paio d’ore, tra preparazione e cottura, potrete gustare questa fantastica delizia così morbida che si scioglierà in bocca

Torta alle pesche delizia scioglie in bocca
Torta alle pesche (Foto di anna_shepulova da Adobe Stock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La torta alle pesche è una delizia fantastica che vi farà fare una bellissima figura con i vostri cari, amici o parenti che siano. Tutti vorranno conoscere il vostro segreto! È una torta impegnativa, di non facile preparazione e dal lungo procedimento ma il risultato ne varrà la pena, ogni volta che la preparerete.

Anche adesso che siamo in estate è una buona idea prepararla visto che si gusta fredda. Con qualche ora di dedizione e pazienza la torta alle pesche sarà pronta e voi sarete al centro dell’attenzione perché il vostro dessert sarà fantastico e ottimo.

Torta alle pesche, la ricetta

La ricetta della torta alle pesche prevede ingredienti semplici e genuini come farina, burro, uova, zucchero e quel tocco in più del liquore all’amaretto per conferire al vostro dolce un sapore ineguagliabile.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Torta alle pesche delizia scioglie in bocca
Torta alle pesche (Foto di mark_ka di Adobe Stock)

INGREDIENTI (PER UNA TORTIERA DI 34 CM)

Per la pasta frolla e il ripieno

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo
  • ½ arancia
  • ½ limone
  • 5 pesche
  • un bicchierino di liquore all’amaretto
  • 100 g di zucchero di canna

Per la massa montata

  • 200 g di uova
  • 20 g di tuorlo
  • 300 g di zucchero
  • 20 g di latte
  • 300 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 5 g di lievito
  • Mandorle a lamelle per guarnire zucchero a velo

PROCEDIMENTO (100 MINUTI)

Innanzitutto preparate la frolla, potete fare l’impasto a mano in una ciotola o in una planetaria. Unite burro e farina con scorza d’arancia, limone, uovo e zucchero. Poi lavorate l’impasto e quando sarà senza grumi formate un panetto.

Ora stendete questo panetto con un mattarello tra due fogli di carta forno e lasciate che riposi in frigorifero per 40 minuti circa. Nel frattempo dedicatevi alle pesche. Mettete tre pesche a bollire e lasciatele sul fuoco fino a quando non si stacca la buccia poi passatele nell’acqua e ghiaccio per farle raffreddare.

Togliete la pelle. Tagliate quindi due fette grandi e mettetele da parte per la guarnizione finale. Quindi fate a pezzettini la polpa avanzata come anche le altre pesche.

Mettete in una pentola lo zucchero a caramellare unite poi le pesche e fate ammorbidire il tutto. Aggiungete poi il bicchierino di liquore e un po’ d’acqua.

Adesso montate le uova, lo zucchero e i tuorli, poi aggiungete il latte, la farina setacciata, il lievito setacciato e il burro che avrete fuso (e fatto raffreddare).

Adesso foderate una tortiera da 34 cm di diametro con la pasta frolla. Cuocetela per 20 minuti a 170°. Quindi, quando sarà precotta, sfornatela e mettete sulla superficie della pasta frolla la dadolata di pesche.

Quindi versate tre quarti di massa montata e mettete poi le fette grandi di pesca che avete messo da parte. Aggiungete anche l’impasto avanzato, non coprendo le calotte delle pesche. Guarnite con le lamelle di mandorle. Quindi cuocete in forno per mezz’ora a 170°.

Torta alle pesche delizia scioglie in bocca
Torta alle pesche (Foto di weyo da Adobe Stock)

Infine sfornate la torta alle pesche e lasciate che si raffreddi. Spolverate con lo zucchero a velo e servitela ai vostri amici e parenti: farete senza ombra di dubbio un figurone!