Torta della nonna con crema pasticcera all’arancia

PREPARAZIONE: 60 minuti COTTURA: 40 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Torta della nonna con crema pasticcera all’arancia
LA PREPARAZIONE

Iniziate con il preparare la pasta frolla. Mettete nella ciotola della planetaria la farina, il burro, lo zucchero a velo, la buccia grattugiata del limone, un pizzico di sale e i tuorli e impastate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Date al vostro panetto una forma ovale, ricoprite con la pellicola trasparente per alimenti e fate riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Nel frattempo che la pasta frolla si riposi preparate la crema pasticcera all’arancia. Mettete a riscaldare il latte in un pentolino insieme alla buccia d’arancia. Mentre il latte si sta scaldando versate in una ciotola le uova insieme allo zucchero e a un pizzico di sale e sbattete con una frusta fino a quando il composto avrà assunto un colore più chiaro e gonfio.

A questo punto unite la farina, la vanillina e il succo di limone e amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Quando il latte avrà raggiunto il bollore togliete la buccia d’arancia e addizionate il composto di uova nel pentolino e continuate a mescolare fino a quando la crema non si sarà addensata.

Imburrate e infarinate una tortiera con diametro di circa 26 cm, prendete la pasta frolla dal frigorifero e dividetela a metà.

Con l’aiuto di un mattarello stendete la prima metà dell’impasto dello spessore mezzo centimetro. Avvolgete l’impasto intorno al mattarello, ricoprite la tortiera e versatevi all’interno la crema pasticcera all’arancia.

Dopo  di che stendete l’altra metà dell’impasto, chiudete la torta con un cerchio uguale a quello precedente. Con un coltellino a lama liscia togliete la pasta in eccesso e sigillate la torta pizzicando la pasta con le punta delle dita, bucherellate la superficie coni rebbi di una forchetta, spennellatela con del latte e cospargetevi i pinoli.

Infornate  in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Terminata la cottura lasciate raffreddare la vostra torta della nonna con crema pasticcera all’arancia, sformatela e servitela con una spolverizzata di zucchero a velo. Buon appetito a tutti!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post