Torta Ferrero Rocher

PREPARAZIONE:60 minuti COTTURA:40 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Torta Ferrero Rocher

LA PREPARAZIONE
di Ivana Tramontano
INGREDIENTI

     

    1

    Iniziate a preparare il pan di Spagna: mettete in una terrina le uova insieme allo zucchero e a un pizzico di sale e sbattete con l’aiuto di una frusta elettrica, fino a quando il composto avrà assunto un colore più chiaro e gonfio.

    2

    Quando le uova saranno ben montate incorporatevi la fecola di patate e la farina e mescolate dal basso verso l’alto in modo da non smontare il composto.

    3

    Imburrate e infarinate una tortiera di 22 cm di diametro, versatevi all’interno il composto e infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Quando la torta sarà cotta sfornatela e lasciatela raffreddare.

    4

    Nel frattempo che il pan di spagna si raffreddi preparate la crema Ferrero Rocher: tritate i wafer aiutandovi con un mixer e raccoglieteli in un contenitore. Adesso mettete in una terrina il mascarpone e la Nutella e mescolate fino ad avere una crema omogenea. A questo punto montate la panna a neve ben ferma, quando la panna sarà ben montata incorporateli al composto preparato in precedenza e addizionate i wafer tritati e la granella di nocciole e mescolate dal basso verso l’alto in modo da non smontare il composto.

    5

    Tagliate il pan di Spagna in tre dischi e bagnateli con la bagna al rum, spalmate con la crema Ferrero Rocher su due strati e ricoprite con un altro disco di torta.

    6

    Terminata questa operazione preparate la glassa: mettete in un pentolino la panna insieme al miele e al burro, mettetela sul fuoco e portatela al bollore. Quando la panna sarà ben calda spegnete il fuoco e incorporatevi il cioccolato fondente e mescolate il tutto fino a quando non si sarà sciolto, a questo punto glassate la vostra torta Ferrero Rocher.

    7

    Per finire decorate la vostra torta con della granella di nocciole. Buon appetito a tutti!

    Attiva modalità lettura

    Fai il login e salva tra i preferiti questo post