Torta fredda al cioccolato: servitela appena uscita dal frigorifero

Torta fredda al cioccolato: servitela appena uscita dal frigorifero

LA PREPARAZIONE
di Marco

Torta fredda al cioccolato: ingredienti e procedimento per questo dolce fresco e genuino, servitela appena uscita dal frigo

torta cioccolato fredda
Torta fredda al cioccolato

Una torta fredda è proprio quello che ci vuole in un pomeriggio di questa calda estate che stiamo attraversando. Capita di aver voglia di qualcosa di fresco, ma allo stesso tempo goloso come il cioccolato. Ecco, se non si tratta proprio di voglia di gelato, allora c’è questa splendida torta che vi proponiamo oggi. E’ ottima soprattutto per la merenda dei bambini che, vedrete, la ameranno particolarmente. D’altronde, tutti i bambini vanno matti per il cioccolato e questa torta ne è piena. Adesso, però, vediamo quali sono gli ingredienti che occorrono e come prepararla rapidamente con il nostro procedimento.

Torta fredda al cioccolato: perfetta per i pomeriggi d’estate

Di seguito riportiamo tutti gli ingredienti che vi occorreranno per questa ricetta:

  • 3 vasetti di farina 00
  • 2 vasetti di zucchero semolato
  • Un vasetto di yogurt bianco
  • Un vasetto di cacao in polvere
  • 3 uova
  • Un vasetto di olio di semi
  • Una bustina di lievito per dolci
  • 700 g di Nutella
  • 125 g di panna fresca liquida
  • Latte fresco q.b.
  • Scaglie di cioccolato q.b.

Adesso, continuiamo per vedere il procedimento:

Per prima cosa, facciamo sbattere le uova con lo zucchero nella planetaria. Aggiungiamo, quindi, quando è ancora in funzione, lo yogurt e l’olio di semi. Prendete il passino e setacciate il cacao, la farina ed il lievito: incorporate lentamente, un cucchiaio per volta. Quando avrete raggiunto un composto omogeneo cuocete a 180 gradi in forno ventilato per circa 35 minuti.

Montate la panna a neve: raccomandiamo di usare panna fredda, altrimenti – con queste temperature – non si monterà. Mettela in freezer. In un recipiente, poi, metteteci 350 gr di Nutella. Utilizzate, quindi, uno stampo a cerniera dello stesso diametro della torta, ricopritelo con la carta forno e trasferitelo in freezer una volta fatta la base con la restante parte di Nutella.

Una volta sfornata la torta, tagliatela in due ricavando due strati. Prendete la ciotola con la crema e con l’aiuto di un cucchiaio prendetene poca per volta e spalmatelo sulla base. Aggiungete il secondo disco. Ci raccomandiamo di bagnare sempre un po’ gli strati della torta con un po’ di latte, così saranno più morbidi. Lasciate la torta in frigorifero per un paio d’ore, oppure in congelatore per mezz’ora.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post