Torta Mattonella, il goloso semifreddo alle amarene: la ricetta della nonna sempre attuale

La torta mattonella è un goloso semifreddo alle amarene sempre buono nonostante sia una ricetta antica che preparavano le nonne molto tempo fa

Semifreddo all’amarena (Foto di rainbow33 da Adobe Stock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La torta mattonella è il semifreddo alle amarene goloso e speciale che si prepara con ben pochi ingredienti: solo quattro. È una di quelle ricette veloci che amano fare le nonne da sempre. Nonostante ciò è un dolce sempre attuale e adatto per l’estate.

Si prepara davvero in un batter d’occhio e offre un piacere incredibile al palato e a tutti i sensi con il gusto delicato delle amarene, la bontà della panna fresca e la croccantezza dei biscotti petit.

Potete preparare questo semifreddo alle amarene come dessert dopo un pranzo della domenica ma si presta alla perfezione anche come merenda fresca in questa torrida, afosa e umida estate che non ha intenzione di darci una tregua dal caldo.

Torta mattonella, la ricetta

La torta mattonella vi rimetterà al mondo per la sua bontà e dolcezza e per gli ingredienti semplici e genuini: ne serviranno soltanto quattro per realizzare questa ricetta dolcissima e fresca.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Torta Mattonella goloso semifreddo amarene ricetta nonna
Torta Mattonella Semifreddo (Foto di Studio Gi da Adobe Stock)

INGREDIENTI

  • 400 ml di panna fresca
  • 100 g di amarene sgocciolate
  • 100 g di zucchero a velo
  • 25 di biscotti petit

PROCEDIMENTO

Innanzitutto mettiamo in una ciotola la panna molto fredda, che avrete conservato in precedenza in frigorifero, e lo zucchero a velo. Quindi montiamo tutto con le fruste elettriche fino a ottenere una crema compatta e solida.

Su un tagliere riduciamo a pezzettini le amarene con un coltello. Dopodiché versiamole nella crema e con una spatola le distribuiamo per bene in maniera uniforme.

Foderiamo una pirofila rettangolare con la pellicola trasparente per alimenti. Mettiamo i biscotti lungo i lati della pirofila e sul fondo, con il lato decorato verso il basso.

Quindi possiamo versare la crema nel guscio dei biscotti fino a riempire tutta la pirofila. Mettiamo infine gli ultimi biscotti sopra e lasciamo che la torta mattonella all’amarena riposi in frigo per sei/sette ore.

Torta Mattonella goloso semifreddo amarene ricetta nonna
Semifreddo alle amarene (Foto di spinetta da Adobe Stock)

A questo punto, trascorso il tempo necessario, capovolgiamo il dolce, eliminiamo la pellicola e serviamo la torta mattonella alle amarene.