Torta di mele alla Sambuca, l’omaggio al grande italiano scomparso

Avete mai pensato di portare in tavola un dolce alla Sambuca? Ne esiste una variante realizzata per omaggiare il grande marchio italiano, vediamo come realizzarla in poche semplici mosse.

Torta di mele con Sambuca ricetta
Torta di mele con Sambuca (Foto di Hans Pixabay)

 I PEZZI PIU’ LETTI DI OGGI:

Solo ieri davamo la notizia della scomparsa di Antonio Molinari, colui che ha fatto grande il marchio nel mondo grazie al commercio della sua Sambuca al gusto anice.

Un’azienda familiare nata nel 1945 a Civitavecchia e cresciuta a tal punto da essere oggi un simbolo italiano nel mondo la cui ricetta però dopo tanti anni è ancora segreta e celata nei suoi laboratori.

Se siete amanti di questa Sambuca, non può esservi indifferente questa super torta alle mele che ha il liquore tanto amato tra gli ingredienti annoverati, una vera prelibatezza tutta da provare e servire a tavola per un risultato sorprendente.

Pochi passaggi che però meritano attenzione per poterla realizzare al meglio e non sbagliare nulla. Accendete il forno, iniziamo.

Ingredienti e preparazione della torta di mele alla Sambuca

A piacimento potete usare quanta Sambuca preferite per mettere in ammollo le mele, noi ne abbiamo usato 1 bicchiere intero che però voi potete aumentare o diminuire magari allungato con dell’acqua.

INGREDIENTI

  • 4 mele Renette (o Gala)
  • 200 g di zucchero di canna grezzo
  • 3 uova intere
  • 320 g di farina 00
  • 100 g di latte intero (o di soia)
  • 120 g di burro
  • 1 limone scorza
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bicchiere di Sambuca Molinari

PREPARAZIONE (circa 60 min)

Il primo passaggio da fare è preparare le mele che devono essere lavate molto bene e tagliate in quattro per eliminare il torsolo interno, la buccia invece può essere lasciata purché pulita accuratamente.

Tagliare quindi le mele in fettine sottili che poi andranno inserite in una terrina capiente con la Sambuca per assorbirne l’aroma inconfondibile.

A parte in un’altra ciotola unire le uova intere con lo zucchero mescolando molto bene con le fruste elettriche creando una cremina gialla leggermente spumosa. In un pentolino piccolo posto sul fuoco far dolcemente sciogliere latte e burro che poi andranno incorporati alla crema di uova e zucchero.

Sempre mescolando con le fruste aggiungere anche la scorza di limone (senza la parte bianca), il lievito, la farina setacciata e la Sambuca scolata dalla mele in ammollo. Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo senza grumi.

Foderare con la carta una tortiera di 24 cm di diametro, quindi versare il composto livellandolo bene con la spatola. Solo allora con le fettine di mele comporre un ventaglio partendo dal bordo esterno verso l’interno, cospargere con due cucchiaio di zucchero avanzato e inserire in forno.

Profumo cibo dona felicità
Forno (Foto di brizmaker per AdobeStock)

Cuocere a 180° C per circa 45 minuti forno statico, fare sempre la prova dello stecchino prima di estrarre (deve essere asciutto e non umido/liquido). Una volta pronta estrarla dalla tortiera e servirla a tavola.