Torta nuvola marmellata e pistacchio, facile e golosa si prepara così

La torta nuvola marmellata e pistacchio è un dolce semplice e goloso, si prepara facilmente. Alto e soffice saprà deliziare tutti.

torta morbida al pistacchio
Quadrotti di torta al pistacchio (foto da Pinterest di @ricettedonnamoderna)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La torta nuvola è un dolce, come fa immaginare il nome stesso, alto e morbidissimo. Talmente tanto soffice che lo si può consumare così come dessert per colazione o merenda, ma anche diventare la base per una torta più corposa magari accompagnata da una copertura di meringa oppure con marmellata e pistacchi.

Ed è proprio con questi due ultimi ingredienti che andremo ad arricchire la ricetta della torta nuvola che troverete di seguito. Un dolce super facile e che piacerà a tutti.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Torta nuvola soffice

Non può che essere la sofficità il segno distintivo della torta nuvola che, tra le altre cose, si prepara in maniera davvero molto semplice adatta anche per chi non è pratico in cucina e non vuole sporcare molto.

impasto per torta nuvola soffice
Impasto per dolci montato con fruste (foto da pexels di felicity-tai)

INGREDIENTI

  • 3 uova
  • 250 g di zucchero
  • 1/2 bicchiere olio di arachide
  • 2 bicchieri yogurt greco
  • 4 bicchieri semola
  • 1 bustina lievito in polvere per dolci
  • 250 g marmellata di albicocche
  • 1 cucchiaio estratto di vaniglia
  • 30 g di granella di pistacchi

PROCEDIMENTO (circa 45 minuti)

Per realizzare la torta nuvola marmellata e pistacchio procuratevi una boule capiente, quindi rompetevi le uova e montatele per un paio di minuti con lo zucchero. Ottenuto un composto chiaro e spumoso aggiungete un po’ per volta prima l’olio di arachide e poi lo yogurt, tenendo sempre in funzione le fruste elettriche.

Proseguite unendo prima l’estratto di vaniglia, poi un po’ per volta la semola, quindi montate in modo che si incorpori tutti per bene e aggiungete anche il lievito setacciato.

Continuate a tenere le fruste azionante fino a che l’impasto non sarà bello liscio e se dovesse risultare troppo denso e duro aggiungete 100 ml di latte o, per la stessa dose, l’acqua.

Quando avrete tra le mani un impasto liscio che in superficie fa le bolle allora è pronto per essere versato in una teglia foderata di carta forno.

pistacchi
Boule di pistacchi (foto da pexels di paul-wence)

Lasciate cuocere la torta nuvola in forno già caldo a 180° per 35 minuti circa, quindi sfornate e quando è ancora calda stendete sulla superficie la confettura di albicocche e poi la granella di pistacchi. Lasciatela raffreddare completamente prima di tagliarla e servirla.