Torta paradiso

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 50 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Torta paradiso
LA PREPARAZIONE

 

1

Separate i tuorli dagli albumi, tenete 4 albumi da parte per utilizzarli in seguito. Mettete in una ciotola capiente il burro e 160 g di zucchero. Mescolate bene gli ingredienti, deve venire un composto liscio e senza grumi. Mettete poi gli 8 tuorli facendo attenzione ad amalgamarne uno alla volta.  Procedete fino ad ottenere un impasto chiaro e gonfio.  Aggiungete la buccia grattugiata di un limone.

2

Setacciate la farina, la fecola e il lievito e aggiungeteli al composto di burro e uova. Mettete i 4 albumi in una ciotola capiente e montateli con un pizzico di sale. Aggiungete i 150 g di zucchero rimanenti.  Vi accorgerete che i vostri albumi sono ben montati se rigirando la ciotola rimarranno attaccati. A questo punto incorporateli molto delicatamente al composto di burro e uova mescolando con un mestolo dal basso verso l’alto.

3

Nel frattempo imburrate ed infarinate una tortiera del diametro di 28 o 30 cm e versatevi l’impasto. Mettetela in forno preriscaldato  statico a 180° per almeno 50 minuti. Fate sempre la prova dello stuzzicadenti prima di sfornare. Quando la torta si sarà raffreddata disponetela su un piatto da portata e cospargetela di abbondante zucchero a velo.

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
(Porzioni 8)
    • 8 tuorli e 4 albumi
    • 160 g di farina 00
    • 140 g di fecola 00
    • 290 g di burro
    • 310 g di zucchero
    • buccia grattugiata di un limone
    • 1 bustina di lievito
    • zucchero a velo

Fai il login e salva tra i preferiti questo post