Torta paradiso con panna e alchermes

PREPARAZIONE: 40 minuti COTTURA: 50 minuti
DIFFICOLTA': Media COSTO: Basso
Torta paradiso con panna e alchermes
LA PREPARAZIONE

 

Condividi sui social
1

Montare il burro ammorbidito fino ad ottenere una crema spumosa e bianca. Aggiungere lo zucchero continuando a mescolare.

2

Separare i tuorli e aggiungerli uno alla volta al composto insieme alla scorza del limone, continuando a mescolare.

In una ciotola a parte  montare gli albumi a neve e aggiungerli all’impasto.

3

Aggiungere setacciando la farina, la fecola di patate la vanillina e la bustina di lievito. Mescolare delicatamente per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

4

Imburrare o rivestire di carta forno una teglia dal diametro di 22 cm, versare l’impasto e livellare con il dorso di un cucchiaio.

5

Infornare, nel forno già caldo, a 180 gradi per 40/45 minuti.

Sfornare e fare raffreddare

6

Nel frattempo montare la panna aggiungendo lo zucchero e mettere da parte.

7

Una volta raffreddata tagliare la torta a metà, bagnare la base con l’alchermes e riempire con la panna livellando la superficie con il dorso di un cucchiaio, quindi ricoprire con l’altra metà della torta.

Guarnire con lo zucchero a velo e servire.

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
(Porzioni 4)

    Per la torta:

    • 100 gr di farina 00
    • 100 gr di fecola di patate
    • 100 gr di burro
    • 200 gr di zucchero
    • 2 uova
    • 1 bustina di vanillina
    • una bustina di lievito
    • scorza di un limone
    • zucchero a velo

    Per il ripieno:

    • 200 ml di panna fresca
    • 2 cucchiai di zucchero
    • alchermes

Fai il login e salva tra i preferiti questo post