Torta salata in padella: la ricetta furba dell’ingrediente davvero speciale!

0
26
torta salata furba

Torta salata in padella: vi proponiamo una ricetta super furba per riutilizzare il riso avanzato, sarà un ingrediente davvero speciale!

torta salata furba
Per un gusto ancora più goloso, aggiungiamo alle verdure del prosciutto cotto a dadini e poi grattugiamo del filante prima di chiuderla col secondo disco, sarà squisito!

Capita a tutti di riporre in frigo del risotto avanzato dal pranzo o dalla cena precedente e spesso non sappiamo mai come poterlo riutilizzare, accontentandoci semplicemente riscaldandolo in forno o al microonde. Di idee per riutilizzare il riso ce ne sono a bizzeffe, si possono preparare dei golosi arancini oppure dei supplì al telefono come fanno i romani o ancora delle frittelle al cucchiaio molto golose. Alcune di queste idee però richiedono del tempo e non tutti riescono a passare ore davanti ai fornelli pur mettendoci tutta la buona volontà. Che fare quindi? Accontentarsi di un piatto semplicemente riscaldato? Assolutamente no! Seguite questa facilissima ricetta per dare un tocco in più al nostro risotto avanzato! Vediamo come fare

 

LEGGI ANCHE: Torta salata con ricotta e speck, morbidissima e saporita

Torta salata in padella: l’idea furba e speciale con il riso avanzato che riempirà le tavole di gusto!

Questa versione alternativa della torta salata si prepara esclusivamente con il riso avanzato, giusto in pochi minuti ed andremo a condirla con delle verdurine croccanti. Per chi non avesse realmente molto tempo a disposizione può utilizzare le buste classiche surgelate del minestrone cuocendole direttamente in padella. Scopriamo insieme come fare

Per rimanere aggiornati su trucchi e consigli di cucina CLICCA QUI 

In una padella antiaderente e dai bordi alti facciamo riscaldare un filo d’olio, tuffiamo la nostra busta di minestrone ancora surgelata e facciamo saltare qualche minuto. Aggiungiamo ancora un po’ d’olio e facciamo cuocere con coperchio una decina di minuti, eseguito questo passaggio aggiungiamo un bicchiere d’acqua in modo che le verdure possano ammorbidirsi leggermente conservando però la loro croccantezza. Ultimiamo la cottura salando e pepando e facciamo raffreddare. In una ciotola inseriamo il nostro risotto avanzato ed uniamo due uova, un cucchiaio di pangrattato ed uno di parmigiano, mescolando fino ad ottenere un composto compatto e corposo. Il risotto sarà ricco di amidi che permetterà di legarsi e non spezzarsi in cottura. In un’altra padella antiaderente spennelliamo su tutta la superficie del burro o dell’olio, preleviamo metà della quantità del riso e schiacciamola espandendola su tutta la padella, creando dei bordi un po’ più alti ai margini. Uniamo nella parte centrale le verdure lasciandone un po’ da parte e facciamo cuocere con coperchio per circa 7/8 minuti. Passato il tempo necessario spegniamo il fuoco, chiudiamo con il restante riso creando un disco e compattiamolo, sigillando per bene i bordi. Con un coperchio o un piatto largo giriamo la nostra torta e facciamola cuocere coperta altri 10 minuti e poi serviamo ancora calda tagliandola a spicchi con le verdure in superficie! Vedrete che sapore!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM