Torta salata con pomodorini, tonno e olive: la semplice ricetta

La torta salata con pomodorini, tonno e olive vi incanterà per la sua bontà e la sua semplicità e vi farà venire l’acquolina in bocca già durante la cottura in forno

Pomodorini Torta salata
Pomodorini (Pixabay)

La torta salata con pomodorini, tonno e olive è una pietanza sana e sfiziosa da mettervi appetito già durante la sua preparazione e soprattutto in cottura. Anche il suo aspetto è invitante, che vi farà preannunciare un gusto unico e inimitabile.

Inoltre è un piatto completo visto che comprende i carboidrati della pasta sfoglia, le proteine del tonno e le fibre e l’acqua dei pomodorini e delle olive.

Torta salata con pomodorini, tonno e olive, la ricetta

Il tempo di preparazione è relativamente breve mentre quello di cottura oscilla tra i 25 e i 30 minuti. In meno di un’ora avrete la vostra torta salata con pomodorini, tonno e olive.

Olive Torta salata
Olive (Pixabay)

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia rotondo
25 g di pangrattato
25 g di parmigiano grattugiato
q.b. origano
12 pomodorini
200 g di mozzarella
160 g di tonno sgocciolato
q.b. olive nere denocciolate
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale e pepe

Procedimento

La prima cosa da fare per iniziare a preparare la torta salata è prendere una ciotola e metterci dentro il pangrattato con il parmigiano grattugiato e insaporire il tutto con un pizzico di origano essiccato, mescolando.

In un altra ciotola possiamo poi versarci il tonno che avrete in precedenza sgocciolato, i pomodorini tagliati a quattro o anche a metà, come preferite, le olive nere denocciolate e la mozzarella tagliata a pezzettini.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Torta ai mirtilli e yogurt greco. La ricetta di Giallo Zafferano

Poi spruzzategli un po’ di sale e pepe e versategli un filo d’olio extravergine d’oliva e mescolate il tutto. Prendete il rotolo di pasta sfoglia e la sua carta forno e stendetela in una tortiera da 24 cm. Con una forchetta bucherellate tutta la superficie della base.

A questo punto sul fondo cominciate a mettere prima il composto di parmigiano e pangrattato poi aggiungete il resto degli ingredienti.

Infine mettete un pizzico di origano e un filo d’olio, ripiegate la sfoglia in eccesso all’interno e cuocete in forno preriscaldato a 200° per 25-30 minuti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Pomodori ripieni, la gustosa e semplice ricetta di Giallo Zafferano