Torta salata: rucola, provola e… un ingrediente ‘speciale’ golosissimo

0
17
torta salata, ingrediente speciale

Torta salata: vi proponiamo la ricetta facile e veloce con rucola, provola e… un ingrediente ‘speciale’ saporito e golosissimo

torta salata, ingrediente speciale
Divertiamoci a creare le versioni che più ci piacciono, ad esempio con peperoni, rucola e basilico tritati finemente

 

Le torte salate sono ideali per un pranzo leggero e soprattutto veloce. Di tante varianti, quella provata oggi è senza dubbio una delle più golose e saporite. Si prepara davvero in pochissimi minuti ed avremo un pranzo super prelibato! Vediamo cosa ci occorre

  • 1 rotolo di pasta briseè;
  • 150 gr di rucola;
  • 200 gr di provola;
  • 2 uova;
  • 200 ml di panna fresca liquida;
  • 100 gr di parmigiano;
  • 150 gr di guanciale;

 

LEGGI ANCHE: Quiche salata al pistacchio: un secondo invitante pronto in 15 minuti

 

Torta salata rucola, provola e l’ingrediente speciale: il guanciale croccante

Questa quiche salata di rucola, provola e guanciale sarà un’esplosione di sapori, un connubio perfetto tra golosità e praticità. Si cuoce in pochissimo tempo e l’impasto si prepara con altrettanta rapidità. Vediamo insieme come fare

In una ciotola capiente montiamo con una frusta le uova e la panna, fino ad ottenere un composto areato e schiumoso. Aggiungiamo il parmigiano e mettiamo da parte, aggiustando di sale e pepe. In una padella antiaderente facciamo rosolare il nostro guanciale tagliato a tocchetti piccoli fino a farlo dorare per bene, diventando croccante, facendolo cuocere solo nel suo grasso. Su di un tagliere tritiamo grossolanamente la rucola ed uniamola al composto di panna e uova. Grattugiamo la provola e mescoliamo il tutto assieme al guanciale rosolato, prelevando qualche cucchiaio di grasso dalla padella, mescolandolo al composto. Srotoliamo la sfoglia e con l’aiuto della sua stessa carta da forno, posizioniamola in una teglia circolare con diametro 22/24 cm. Bucherelliamo la base e versiamo il ripieno, cuocendo a 180° per 20 minuti in modalità ventilata. Facciamo riposare poi qualche minuto e serviamo ben calda. Possiamo arricchire la nostra torta salta con nocciole tostate oppure della rucola fresca in superficie, vedrete che pranzo goloso!