Tortellini in Brodo

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 2 ore
Tortellini in Brodo: la preparazione

PRESENTAZIONE

I tortellini sono un tipo di pasta all’uovo tipica della cucina Romagnola, la loro storia dice che sono nati in un ambiente povero, venivano fatti per riciclare la carne avanzata nelle tavole dei nobili.

Oggi invece si gustano in tante varianti, una più buona dell’altra, noi di checucino.it  facciamo i tortellini in brodo, un piatto perfetto per queste prime giornate fredde.

INGREDIENTI

PER LA PASTA

  • 400 g di farina
  • 4 uova

PER IL RIPIENO

  • 100 g di mortadella
  • 100 g di prosciutto
  • 100 g di lombo di maiale
  • 120 di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • noce moscata
  • sale

PER IL BRODO

  • mezza gallina
  • cappone
  • odori

PROCEDIMENTO

Preparate per prima cosa il brodo, in una pentola piena d’acqua mettete gli odori, la gallina, il cappone, il sale e lasciate cuocere per 2 ore.

Fate ora la pasta: con la farina fate una fontana, mettete le uova e impastate, fate un composto liscio ed elastico e lasciate riposare per un oretta.

Tritate il lombo di maiale insieme alla mortadella e il prosciutto crudo fino  ottenere un composto omogeneo.

Condite il trito con il parmigiano la noce moscata e il sale.

Non resta che preparare i tortellini: tirate ora la sfoglia sottile e fate dei quadrati di pasta, su cui disporrete mucchietti del ripieno distanziati di 3 cm circa tra loro e ripiegate a metà la sfoglia, con una rondella tagliate e sigillate ogni tortellino pigiate e sigillate i bordi con le dita.

Nel brodo bollente ora portate a cottura i tortellini, servite caldi con una bella spolverata di parmigiano.

Buon Appetito.

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post