Tortino di pesche e mandorle: morbidezza e golosità in un dolce da batticuore

Il tortino di pesche e mandorle sono una delizia da batticuore con cui fare il pieno di golosità. Morbidissimo tortino, tutti ne saranno rapiti.

Ciambella di pesche e mandarle: la ricetta
Ciambella di pesche e mandarle (Foto di Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Mai provato la parmigiana di polpette? Ricca e nutriente, è super goduriosa
  2. Crostata intrecciata di fragole, ricetta veloce e dall’aspetto uguale a quella in pasticceria
  3. Come rimuovere la muffa dal binario della doccia: usa questo ingrediente miracoloso

Non si sa che dolce cucinare e si hanno ospiti a casa? Ecco cosa fare: il tortino di pesche e mandorle. Si tratta di una specie di ciambellina da urlo morbidissima e super golosa.

Oltre a essere buonissimo, questo dolce è molto scenico portando in tavola qualcosa di molto originale a cui nessuno saprà resistere: tutti ne saranno conquistati, il bis è assicurato.

Tortino di pesche e mandorle: la ricetta

Dal gusto alla morbidezza. Se si vuole realizzare un dolce da batticuore il tortino di pesche e mandorle è la svolta: ecco come realizzarla.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

dolci alle pesche
Lavaggio delle pesche (foto da pexels di karolina-grabowska)

INGREDIENTI

  • 7 pesche
  • 150 g di zucchero
  • 5/6 di un panetto da 125 g di burro
  • 2 bicchieri di farina per dolci
  • 1 coppia di uova grandi
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 52 g di zucchero di canna
  • 1 filo di latte parzialmente scremato
  • 30 g di mandorle in scaglie
  • lampone q.b.
  • zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO (50 min)

Si montano uova, burro, sale e vaniglia per poi inglobare il composto con la farina e il burro fuso per poi inserire anche il lievito sciolto nelle latte nonché le mandorle in scaglie.

Di seguito si aggiungono i lampone e le pesce – lavati e poi tagliati a quadratini – per poi trasferire il composto in una ciambella imburrato: livellato il tutto si spolvera sopra lo zucchero di canne e quelle fiocco di burro.

lamelle di mandorle
Lamelle di mandorle e arachidi (foto da pexels di cottonbro)

È tempo di infornare per 40 minuti a 180 gradi per poi sfornare il dolce, lasciandolo raffreddare per poi spolverizzare con lo zucchero a velo. Questo dolce conquisterà tutti nessuno saprà resistere.