Tre consigli utili per liberarsi del grasso addominale

0
26
grasso addominale
grasso addominale

grasso addominale

Come sbarazzarsi del grasso addominale: alcuni consigli utili per risolvere uno dei problemi che affliggono milioni di persone.

Il grasso viscerale si presenta in due forme: grasso adiposo viscerale (IVA) e grasso sottocutaneo e avere troppi dei primi comporta un rischio molto maggiore per la salute rispetto al secondo. Il grasso sottocutaneo viene immagazzinato direttamente sotto la pelle, mentre il grasso IVA si trova più in profondità sotto la superficie e la sua vicinanza ad organi interni come fegato, stomaco e intestino può portare a una serie di complicazioni per la salute. Fortunatamente, apportare cambiamenti nello stile di vita sano può aiutare a scomporre il grasso nocivo e le decisioni dietetiche svolgono un ruolo essenziale nella riduzione dell’IVA.

Rimuovere lo zucchero raffinato, le bevande gassate zuccherate e l’alcool

Quando mangi molto zucchero raffinato, il fegato viene sovraccaricato di fruttosio ed è costretto a trasformarlo in grasso che viene immagazzinato come IVA nel tuo ventre, fegato e altri organi. Lo zucchero liquido comporta un rischio ancora maggiore poiché le calorie liquide non vengono “registrate” dal cervello allo stesso modo delle calorie solide, quindi quando bevi bevande dolcificate con zucchero, finisci per mangiare più calorie totali. È pertanto indispensabile evitare o ridurre drasticamente lo zucchero raffinato, comprese le bevande zuccherate con zucchero, le bibite zuccherate, i succhi di frutta, bevande energetiche ad alto contenuto di zucchero e l’alcool, che è molto ricco di zucchero.

Aumenta la frutta / verdura a 10 porzioni e aumenta la fibra

Si raccomandano cinque porzioni di frutta e verdura al giorno, ma le prove suggeriscono sempre più che si dovrebbe aumentare il numero a dieci. È importante limitare l’assunzione di frutta a due porzioni al giorno per evitare l’eccesso di zucchero e aumentare l’assunzione di verdura a otto porzioni al giorno. Assicurati di mangiare molta verdura a foglia verde scuro piena di antiossidanti per ridurre l’infiammazione nel corpo causata dall’IVA. Inoltre, frutta e verdura sono piene di fibre che ti aiutano a rimanere sazi più a lungo.

Aumentare le proteine

Le proteine ​​sono il macronutriente più importante quando si tratta di perdere peso ed è stato dimostrato che riduce l’appetito e aumenta il metabolismo. La ricerca mostra che la quantità e la qualità delle proteine ​​consumate sono inversamente correlate al grasso della pancia, riducendo l’aumento di grasso della pancia e l’IVA.

Gli alimenti ricchi di proteine ​​includono:

Uova
Pesce
Legumi
Noccioline
Piccole quantità di carne di buona qualità