Troccoli al nero di seppia un primo piatto delicato e gustoso ma vietato dal galateo

Un piatto gustoso e delicato da mangiare in segreto, senza farlo sapere al galateo e indossando vestiti non troppo costosi. I troccoli al nero di seppia sono irrinunciabili e da consumare almeno una volta nel corso della stagione.

ricetta troccoli nero seppia
Troccoli al nero di seppia con asparagi e scampi (Foto di Alessio Orrù AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Cucinare con la moka si può! Come ottenere brodi aromatici usando la caffettiera, il trucco dello chef
  2. Spaghetti salmone e pistacchi, velocissima, super golosa, super cremosa, super gustosa
  3. Cheesecake furbe al caffè sono perfette per questo caldo. Pronte in 5 minuti senza cottura

Vietatissimo: non preparare questo piatto in caso di eventi galanti. Anche il galateo ne sconsiglia la consumazione. E’ inevitabile macchiarsi e occorre quindi munirsi di tovagliolo a mo’ di bavaglino ed anche di vestiti scuri e non troppo costosi.

I troccoli sono un formato di pasta fresca tipici della provincia di Foggia. L’inchiostro di seppia è un liquido commestibile che favorisce la produzione di globuli bianchi è antiossidante e antinfiammatorio.

Ingredienti e preparazione dei troccoli al nero seppia

Ingredienti per 5 persone. Tempo di preparazione: 30 minuti. Per togliere la sacca del nero, utilizza i guanti e un bel grembiule. Prendi la seppia rivolgendo la parte anteriore verso di te. Taglia la parte laterale facendo un’incisione superficiale in modo da non rompere la sacca inavvertitamente.

Apri a libro la seppia, sposta le viscere, delicatamente, fino a quando non trovi una sacca argentata. Sempre delicatamente, staccala con le mani, facendo attenzione a non romperla. A questo punto togli le viscere e l’osso.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

 

ricetta troccoli nero seppia
Troccoli al nero di seppia (Foto di michele AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 400 gr di troccoli
  • 600 gr di seppie freschissime
  • 100 gr di passata di pomodoro
  • uno spicchio di aglio
  • olio extra vergine d’oliva q. b.
  • sale q. b.
  • pepe q. b.

 

PREPARAZIONE

Dopo aver estratto la sacca del nero, pulisci e lava la seppia, tagliala a pezzettini. In una pentola, fai rosolare uno spicchio di aglio con un filo di olio. Unisci le seppie e falle rosolare 5 minuti a fiamma media. Dopo aggiungi il pomodoro e due cucchiai di acqua, mescola bene e lascia cuocere per 10 minuti. Prendi delicatamente, le sacche del nero, fai un piccolo taglietto e versa il liquido nella pentola del sugo.

Mescola bene, copri la pentola con un coperchio e lascia cuocere per altri 10 minuti. Dopodiché regola di sale, mescola, spegni la fiamma e lascia riposare. Nel frattempo metti in un’altra pentola l’acqua per la pasta e falla scaldare su un altro fornello. Dopo aver scolato la pasta unisci il nero e mescola delicatamente per non rompere i troccoli.

 

ricetta troccoli nero seppia
Troccoli al nero di seppia con cacio e pepe (Foto di alex9500 AdobeStock)

Se prepari i troccoli con il nero nell’impasto puoi anche utilizzarli in cene galanti. Impiatta come in foto oppure se vuoi comunque fare una presentazione di importante trovi una foto per una presentazione sorprendente.