Trofie alla boscaiola: l’ingrediente segreto che le rende buonissime

Trofie alla boscaiola: l’ingrediente segreto che le rende buonissime

LA PREPARAZIONE
di Vittoria D'Angelo

Trofie alla boscaiola: scopriamo insieme qual è l’ingrediente segreto che le rende buonissime, così non le avevate mai mangiate, vedrete!

Trofie alla boscaiola: l'ingrediente segreto che le rende buonissime
Trofie alla boscaiola: l’ingrediente segreto che le rende buonissime (pixabay)

Questo piatto è molto autunnale e soprattutto ricco di sapori forti e decisi, grazie alla presenza dei funghi, della pancetta e dell’ingrediente segreto. Questo piatto è abbastanza semplice da cucinare, ma richiede un po di passaggi in più rispetto alle ricette super veloci che vi proponiamo. Ma credeteci, ne vale davvero la pena spendere qualche istante in più per cucinare questa ricetta che farà davvero faville. Il sapore unico e inconfondibile dei funghi sarà un vero tripudio per il vostro palato. Il consiglio è quello ovviamente di preparare questo piatto con l’uso di ingredienti freschi, soprattutto i funghi, che devono essere freschissimi, puliti e poi sminuzzati. Vediamo quindi quali sono gli ingredienti che ci servono.

  • 350 gr di Trofie fresche
  • 400 gr di funghi porcini
  • 400 g di pomodorini pelati
  • 60 gr di scalogno
  • 30 gr di panna liquida
  • olio extra vergine quanto basta
  • prezzemolo quanto basta
  • sale quanto basta 
  • pepe quanto basta 
  • Un pezzetto di lardo 

LEGGI ANCHE: Funghi cremosi, un contorno autunnale perfetto per ogni piatto

Trofie alla boscaiola: l’ingrediente segreto che le rende buonissime

Iniziate a mettere una bella pentola colma di acqua sul fuoco, per la pasta. Nel frattempo in un wok mettete il lardo e lo scalogno a rosolare e aggiungete la pancetta tagliata in modo grossolano. Poi pulite i porcini e tagliateli a fettine sottili, aggiungeteli alla pancetta e al lardo e fate rosolare. Dopo di che aggiungete la passata, un pizzichino di pepe e un pizzico di sale. Le trofie ancora al dente inseritele nel sughetto e mentre finiscono di cuocere unite anche la panna. Infine tritate il prezzemolo e mettetelo su. Vedrete, vi leccherete i baffi!

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM: https://www.instagram.com/che_cucino.it/

Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina: CLICCA QUI!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post