“Troppo gialla, troppe salse”: criticata la carbonara di Gordon Ramsay

“Troppo gialla, troppe salse”: criticata la carbonara di Gordon Ramsay

LA PREPARAZIONE
di Marco

La carbonara di Gordon Ramsay criticata sul web: “E’ troppo gialla”, ma qualcuno l’ha assaggiata?

Carbonara Ramsay
La carbonara dello chef Gordon Ramsay (Fonte: Twitter)

La carbonara è uno dei piatti tipici di Roma, la capitale d’Italia. Lo chef Gordon Ramsay dice che la sua sia “La carbonara più spettacolare“. La serve nel suo Union Street Cafè, ristorante di Londra, aperto nella zona di Southwark. Sui social impazza un video in cui il cuoco statunitense mostra a tutti la sua carbonara, nel momento in cui passa dalla padella al piatto. E’ una versione di ‘carbonara’ molto personale, che non raffigura pienamente quella della carbonara classica italiana. Lo chef era molto entusiasta di ciò che aveva preparato, lo si legge nell’enfasi con cui la dispone nel piatto. Tuttavia, il pubblico social non condivide il suo entusiasmo e in molti commenti si denota un po’ di dissenso.

La carbonara di Gordon Ramsay

Come detto, Gordon Ramsay è molto orgoglioso della sua carbonara. Tuttavia, non proprio tutti i suoi follower condividono il suo entusiasmo nel vederla impiattare. Tra i commenti al video in questione notiamo il dissenso di alcuni utenti. C’è chi scrive: “Mi sembra un po’ esagerata… Mi sembra una caricatura.. Meglio farsi un giro a Roma prima di pubblicare certe cose”. C’è chi invece fa un appunto sulle uova: “Sono crude”, ed ancora: “troppa salsa chef, vieni a Roma”.

Tra i tanti commenti, quelli negativi sono in prevalenza di utenti italiani. Ogni mondo è paese, si sa. Per questo, forse, in tanti hanno dissentito sulla carbonara dello chef Ramsay che sembra effettivamente molto densa. Alcuni, addirittura, fanno notate che non si riescono a distinguere gli spaghetti. Alcuni scrivono che lo chef ha utilizzato delle salse con molta probabilità, in quanto sembra eccessivamente gialla. Certo, va bene tutto. Ma da un video sui social si può commentare a malapena l’apparenza di un piatto. Nessuno degli utenti l’ha assaggiata. Soltanto le papille gustative potrebbero dare un giudizio equilibrato, non trovate?

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post