Trucchi per capire se un melone è abbastanza maturo

Trucchi per capire se un melone è abbastanza maturo. Ora che è estate tutti vogliono mangiare il melone, ma come capire se è maturo

Melone maturo
Melone maturo-foto pixabay hoerwin56

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Trucchi per capire se un melone è abbastanza maturo. Ora che è estate tutti vogliono mangiare il melone, ma come si fa a capire se è maturo oppure no?

Il sapore del melone è molto apprezzato e poi dal momento che è fresco, mangiarlo d’estate è un piacere.

Se però il melone non è maturo rischia di essere troppo duro e non è piacevole da mangiare.

Come riconoscere il melone maturo

Melone
Melone-foto pixabay jamesdemers

Per evitare di comprare un melone troppo duro e non succoso e dolce al punto giusto ci sono alcuni trucchetti da adottare.

Intanto come prima cosa occorre osservare il colore del melone. La buccia deve essere color ocra scuro e le venature devono essere di colore verde pallido.

Se le venature sono di color verde intenso e poi sono larghe, allora vuol dire che il melone non è stato raccolto a maturazione completata.

Oltre al colore bisogna sentire il peso, da questo dipende molto. Se il melone ha raggiunto la maturazione allora sarà più pesante perché conterrà tanta acqua. Bisogna poi tastare la consistenza del melone, se appare morbido ma non cedevole allora è maturo.

Un altro trucco è di bussare sul melone come si fa con l’anguria. Basta fare con delicatezza, se è maturo il suono sarà sordo allora significa che è maturo. Se invece il suono è vuoto vuol dire che è ancora acerbo.

Melone
Melone-foto pixabay Dgraph88

Anche il picciolo può dare informazioni importanti sul melone. Se il picciolo è secco e di colore marroncino e poi si stacca facilmente allora il melone è ben maturo.

Il profumo è un altro punto da osservare, se emana un profumo intenso vuol dire che è maturo. In base a questi trucchetti potrete scegliere il miglior melone che c’è in commercio, state certi.