Trucchi e Rimedi Naturali Per La Pulizia della Casa

Trucchi e Rimedi Naturali Per La Pulizia della Casa
LA PREPARAZIONE

I prodotti naturali possono essere utilizzati anche per le pulizie della casa e molte faccende domestiche.

Volete lucidare gli specchi, togliere l’unto da una pentola, i cattivi odori dal forno e tanto altro? Non è obbligatorio acquistare prodotti chimici costosi e spesso nocivi per la salute.

Spesso basta un normale prodotto naturale presente in casa. Vediamo insieme alcuni rimedi…

  • Pentole incrostate – Se le pentole sono molto incrostate di grasso o di residui di cibo difficili da togliere basta riempirle con dell’acqua, addizionare la buccia di tre-quattro patate, un pizzico di sale grosso e dell’aceto bianco. Fate bollire per 15-20 minuti e poi grattate con la paglietta. Oppure se le vostre pentole sono unte basterà riempirle con acqua bollente, aggiungere mezzo limone non spremuto e lasciare riposare per 15 minuti, prima di lavare normalmente. Oppure dopo aver lavato la pentola spremete del succo di limone nella pentola, strofinare con una spugnetta per i piatti e risciacquate.
  • Vetri e specchi – La patata è uno dei migliori detergenti naturali. Basta tagliare una patata a metà e strofinarla su vetri e specchi sporchi per farli tornare lucidi. Se le bottiglie o le caraffe di vetro hanno perso lucentezza  mettete alcuni pezzetti di patata cruda, riempite di acqua, sbattete energicamente e risciacquate con cura.
  • Aceto detergente universale – L’aceto di vino serve per disinfettare, togliere i cattivi odori e per pulire piatti, bicchieri, sanitari, vetri, lenti da vista e acciaio.
  • Pulizia del forno – Per mantenere il vostro forno sempre pulito e libero da odori basta pulirlo internamente con una spugna intrisa di detersivo per piatti e aceto. Risciacquate con uno straccio umido e poi ripulite con uno straccio umido imbevuto di aceto. Se invece il vostro forno a microonde presenta odori persistenti fate cuocere alla massima potenza, per un paio di minuti, un bicchiere con acqua e aceto in parti uguali, con l’aggiunta di succo di limone. Poi procedete con la pulizia di routine.
  • Pulizia delle stoviglie di legno – Per pulire cucchiai di legno o il tagliere basta cospargerli con bicarbonato, strofinare con mezzo limone e lavare con acqua tiepida.
  • Anticalcare – Per pulire e lucidare le superfici lavabili, come ad esempio i rubinetti, mettete l’aceto nello spruzzino e applicate sulle parti da trattare. Lasciate agire per 4-5 minuti e infine passate con la spugnetta.
Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post