Il trucco per conservare i pomodori per 2 anni senza dover usare acqua, sale e aceto

Come riuscire a conservare i pomodori fino a 2 anni senza usare né acqua, né sale né aceto. Il trucco infallibile.

come conservare a lungo i pomodori
Pomodori in barattolo (foto da Pixabay di AKuptsova)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Estate vuol dire anche pomodori perché è in questa stagione che il frutto della pianta appartenente alla famiglia delle Solanaceae si mostrata in tutto il suo splendore e proprietà.

Ricco di principi nutritivi, il pomodoro contiene tra le altre cose fosforo, potassio e Vitamina C. Insomma, un vero toccasana per la salute che però non sopravvive alla stagione invernale. Per questo molti preferiscono conservare il raccolto o dando vita a squisite passate di pomodoro, ma se si vuole conservare il frutto nella sua interezza si ricorre ad acqua, sale e aceto.

Tuttavia, è possibile mettere in patica un piccolo trucco/metodo che ci permetterà di conservare fino a 2 anni e mezzo i pomodori senza il bisogno degli ingredienti sopra elencanti.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come conservare i pomodori a lungo

Di seguito vi sveliamo, quindi, come si possono conservate i pomodori per un lungo periodo di tempo senza utilizzare acqua, sale e aceto.

lavare i pomodori
Lavaggio dei pomodori (foto da pexels di lisa)

La prima cosa da fare per mettere in pratica questo facilissimo trucco che vi permetterà di conservare i pomodori in una maniera diversa da quelli tradizionalmente praticati dalle nonne, è il lavaggio di questi.

Quindi, lavate  per bene i pomodori sotto acqua corrente e successivamente asciugateli e privateli dei piccioli. A questo punto disponeteli su di una teglia coperta da carta e lasciateli in forno a 200° per 20 minuti.

Nel frattempo sterilizzate dei barattoli di vetro a chiusura ermetica in acqua bollente per circa 5 minuti.

Riempite i vostri barattoli con i pomodori, riponendoli in essi con accortezza utilizzando un cucchiaio. Da parte portiamo ad ebollizione una pentola con dell’acqua, pentola che dovrà essere piena per un terzo.

Quando l’acqua ha raggiunto i 100° sul fondo poggiamo un panno pulito che ci servirà a evitare che i barattoli scoppino, quindi adagiamo all’interno i barattoli con i pomodori, copriamo con i coperchi senza però chiudere e lasciamoli nel tegame per 20 minuti.

barattoli per conserve
Barattoli con chiusura ermetica (foto da pixabay di Pexels)

Trascorso questo tempo, aiutandoci con un panno tiriamo fuori i barattoli, asciughiamo l’esterno e li chiudiamo ermeticamente, facendo molta attenzione a non far entrare aria nel contenitore.

Et voilà, la conserva di pomodori è pronta. Una volta freddi, i barattoli possono essere conservati in dispensa fino all’utilizzo.