Una birra piccola al giorno contro infarti e ictus

Una birra piccola al giorno contro infarti e ictus

La birra può rivelarsi una bevanda molto utile alla salute, oltre ad essere dissetante e ricreativa, ma a patto di consumarla con parsimonia e senza farne un abuso.

Secondo una recente ricerca condotta dalla Pennsylvania State University, condotta in Cina e presentata da Shue Huang alle American Heart Association’s Scientific Sessions 2016, la birra riserva gradite sorprese e benefici per la nostra salute. Una birra piccola al giorno può infatti aiutare a preservare il colesterolo ‘buono’ (Hdl) nel tempo e prevenire malattie cardiovascolari anche gravi e ictus.

Gli studiosi hanno preso in esame 80 mila adulti cinesi, considerando il consumo di alcol riferito e i livelli di colesterolo ‘buono’ per più di sei anni. I livelli sono risultati più bassi in tutti i volontari allo studio, ma in coloro che facevano un consumo molto moderato di alcol  la diminuzione era più lenta. I ricercatori hanno quindi analizzato se i benefici dipendessero dal tipo di alcol consumato, scoprendo che i livelli di colesterolo ‘buono’ Hdl diminuivano più lentamente con un consumo moderato di birra e in minima parte anche con i liquori.

Ma consumare birra in modiche quantità giornaliere può apportare anche altri benefici al nostro organismo. Ad esempio secondo uno studio finlandese può aiutare a ridurre il rischio di sviluppare calcoli ai reni, ma a patto di seguire anche una dieta sana e bilanciata. Inoltre uno studio svolto dall’Università di Cambridge ha rivelato che la birra potrebbe contenere un ingrediente segreto che aiuta le donne a prevenire l’osteoporosi, soprattutto se si tratta di birre artigianali e meno raffinate possibile.

Ma non finisce qui, perché questa bevanda alcolica è una miniera di vitamina del gruppo B, utile per difendere il sistema cardiovascolare, combatte l’insonnia grazie all’effetto soporifero del luppolo e può rappresentare un antidoto utile per ridurre l’ansia e lo stress, soprattutto se sono causati dai ritmi di lavoro. Ovviamente va ricordato che il consumo eccessivo di birra può causare gravi danni alla salute.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post