Una cattiva abitudine a colazione: i bambini non devono farlo

Una cattiva abitudine a colazione: i bambini non devono farlo
LA PREPARAZIONE

Se i vostri bambini bevono regolarmente succhi di frutta a colazione, dovreste cominciare a preoccuparvi. Il motivo? E’ un’abitudine sbagliatissima in quanto non fanno altro che aumentare il rischio obesità. La colazione è il pasto più importante della giornata perché ci permette, appunto, di ricaricarci per affrontarla nel migliore dei modi. Tuttavia, sarebbe bene togliere alcune abitudini sbagliate dalla vista dei nostri bambini.

No al succo di frutta a colazione

Uno studio condotto presso la Medical University di Vienna, i bambini che bevono succo di frutta a colazione hanno una maggiore probabilità di diventare obesi. E’ un dato abbastanza scioccante soprattutto per chi non avrebbe mai pensato a tutto questo. Lo studio condotto in Austria ha analizzato le abitudini alimentari di 650 bambini e i risultati sono i seguenti: IL 29% di questi era in sovrappeso e in molti di loro consumavano succhi di frutta a colazione, i restanti invece bevevano acqua, e avevano minori probabilità di incontrare problemi relativi al peso. E’ bene evitare il succo di frutta al mattino perché è una bevanda ricchissima di zuccheri e conservanti. Perché, altrimenti, a causa della fame che sopraggiungerà prima dell’ora di pranzo, i bambini si concederanno giocoforza degli spuntini intermedi. Per cui: colazione ricca e abbondante ma senza succo di frutta!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post