Una Proteina Della Banana Contro I Virus Dell’AIDS E Dell’Epatite C

Una Proteina Della Banana Contro I Virus Dell’AIDS E Dell’Epatite C
LA PREPARAZIONE

Alcuni ricercatori della University of Michigan hanno scovato una sostanza presente nelle banane che potrebbe sconfiggere alcuni virus particolarmente aggressivi come l’influenza stagionale, l’epatite C e l’Aids.

banana

Gli scienziati hanno creato un ‘farmaco miracoloso’ basato su una proteina chiamata banana lectina, o BanLec, che può uccidere una vasta gamma di virus. Si spera che il nuovo farmaco diventerà un anti-virale ad ampio raggio in gradi di proteggerci da alcune malattie pericolose. BanLec in realtà è stato scoperto cinque anni fa, ma nel trattamento sperimentale dell’Aids ha causato effetti collaterali sgradevoli che gli scienziati ora sono riusciti a superare.

Ora gli scienziati hanno creato una nuova versione del farmaco a base di BanLec che può combattere i virus nei topi senza causare irritazione e infiammazione indesiderati. La versione aggiornata è stata denominata H84T e realizzata modificando leggermente il gene che agisce nella formazione della parte di proteina implicata negli effetti collaterali.

BanLec funziona aggrappandosi alle molecole di zucchero che si trovano sulla superficie di alcuni dei virus più letali al mondo.  Una volta che il farmaco ha agganciato il virus, questi è reso innocuo e può essere facilmente smaltito dal sistema immunitario del corpo.

I ricercatori ritengono che il farmaco può anche anche avere effetti positivi contro il virus Ebola, come tutti quei virus sono coperti da molecole di zucchero simili a quelli cui BanLec si aggrappa.

Tuttavia gli scienziati fanno sapere che mangiare banane regolarmente non ha lo stesso effetto benefico, dato che la proteina è una versione modificata in laboratorio rispetto a quella trovato nel frutto. Il dottor David Markovitz, professore di medicina interna presso l’Università del Michigan e co-autore del documento, pubblicato sulla rivista Cell, ha detto: “Quello che abbiamo scoperto è davvero interessante perché mostra le potenzialità del BanLec di essere utilizzato per agire contro vari virus, cosa che attualmente non è clinicamente possibile”.

Tuttavia diversi anni di ricerca ancora ci attendono prima BanLec può essere testato negli esseri umani. Ci sono molti ostacoli che ancora devono essere superati prima di essere testati clinicamente.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post