Unghie, cosa mangiare per rafforzarle. I cibi che risolvono il problema

Lo spezzarsi delle unghie rappresenta un fattore comune a molte persone. Ciò però è dato da una non corretta alimentazione affiancata da altri fattori esterni. Andiamo dunque a scoprire come rafforzare le unghie con dei cibi miracolosi.

cibi per rafforzare le unghie
cibi per rafforzare le unghie ( foto di Karolina Grabowska da Pexels)

Nel periodo corrente l’estetica è una delle prime caratteristiche da curare. Mostrarsi belli ed affascinanti è un must che bisogna seguire per sentirsi meglio con sé stessi.

In questo discorso ovviamente ricadono anche le mani e nello specifico le unghie. Ricostruzioni, manicure e trattamenti di bellezza sono processi che moltissime persone eseguono settimanalmente.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Come togliersi il vizio di mangiare le unghie, i rimedi naturali casalinghi

Tutto ciò per evitare che le nostre unghie si ingialliscano o si spezzino di continuo. Non tutti sanno però che alla base di queste problematiche vi è una non corretta alimentazione coadiuvata da altri fattori quali stress, traumi o infezioni.

Tenendo una regolare dieta e ingerendo cibi efficaci per il rafforzamento delle unghie, si possono evitare questi spiacevoli fastidi. Andiamo a scoprire quali sono questi alimenti miracoli.

Quali cibi mangiare per rafforzare le unghie

Le unghie sono formate da corneociti, cioè cellule morte, ripiene di creatina. Solo attraverso alcuni nutrienti esse riescono a portare a termine le loro funzioni.

Per evitare di acquistare ed ingerire integratori alimentari al fine di nutrire le zone in questione, andiamo a vedere quali cibi riescono a farlo tranquillamente.

come fare per non mangiare più le unghie
Mani con french manicure (foto di weyo da AdobeStock)

Vitamina A

Si tratta di una sostanza liposolubile contenuta principalmente negli alimenti di origine animale. La Vitamina A è un alleato potentissimo per il rafforzamento delle unghie così come dei capelli e per il miglioramento di condizione della pelle.

Gli alimenti che ne sono ricchi vengono riportati di seguito: latte e suoi derivati, carne rossa, carne bianca, uova, crostacei e frutta ed ortaggi di colore rosso\arancione (carota, peperone, pomodoro, melone, pesche).

Vitamina C

Al contrario della vitamina A, stiamo parlando di una sostanza idrosolubile contenuta principalmente negli alimenti di origine vegetale. 

I cibi che contengono Vitamina C, e quindi ci aiutano per il rafforzamento delle unghie, sono: agrumi, fragole, ciliegie, prezzemolo, radicchio, lattuga, cavoli e broccoli.

Zinco e selenio

Due sostanze importantissime per il nostro corpo. Il primo si ritrova in carne, latte e derivati e molluschi (soprattutto nelle ostriche).

Il secondo invece è contenuto in moltissimi pesci, nel tuorlo d’uovo, nel latte e nei suoi derivati, patate e carni sia bianche che rosse. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Unghie ingiallite, cosa mangiare per curarle: i rimedi naturali

Cibi che contengono amminoacidi essenziali

Gli amminoacidi essenziali sono i mattoni delle proteine. Non possono essere prodotti in autonomia dal corpo e dunque devono essere introiettati nel nostro organismo attraverso l’alimentazione.

Tra i cibi che ne contengono a bizzeffe troviamo sicuramente ancora una volta carni bianche e rosse, latte e i suoi derivati, uova e prodotti del mondo ittico.

Frutta e verdura autunnale test personalità
Frutta e verdura autunnale (Foto di Mikhail Nilov da Pexels)

Inoltre possono essere assunte attraverso alimenti vegetali come soia, alghe, legumi e cereali. La quantità desiderabile di proteine nella dieta è ancora oggetto di discussione, ma potrebbe essere compresa tra 1,0g e 1,2g per chilogrammo di peso corporeo.

In conclusione, per unghie forti e sane, evitate di spendere inutilmente soldi in integratori o altri farmaci simili, piuttosto seguite una corretta alimentazione e la maggior parte dei problemi svaniranno.