Uova alla Cracco, il segreto dello chef per una ricetta stellata!

Uova alla Cracco, una ricetta semplice e veloce da replicare anche a casa. Il segreto di Carlo Cracco per una ricetta stellata!

Carlo Cracco
Carlo Cracco (Foto Instagram)

Carlo Cracco, volto noto della televisione soprattutto per la sua partecipazione come giudice nel talent culinario Masterchef, è uno chef di fama mondiale.

La sua bravura, come nel caso di molti altri chef del suo calibro, sta nel rivalutare ingredienti poveri e dar loro nuova dignità.

È il caso delle uova alla Cracco, una ricetta di una semplicità disarmante, preparata con pochi ingredienti, ma che ha letteralmente conquistato tutti con il suo sapore semplice.

Uova alla Cracco, la ricetta

Noto anche come uovo fritto di Cracco, è un tuorlo d’uovo passato nel pane grattugiato e poi fritto in olio. Il modo migliore di gustarlo è insieme agli asparagi (se sono di stagione), con una fonduta di formaggi, un’insalata o una tartare di manzo.

Vediamo allora la ricetta di Carlo cracco.

uova alla cracco
foto pinterest

Ingredienti

4 uova
pangrattato q.b.
olio di semi per friggere q.b.
sale q.b.

Potrebbe interessarti anche -> Carlo Cracco: una curiosità inaspettata su di lui vi lascerà a bocca aperta!

Procedimento

Per preparare le uova alla Cracco per prima cosa dividete l’albume dal tuorlo, poi stendete sul fondo di una pirofila uno strato di almeno mezzo centimetro di pane grattugiato e formate quattro piccoli incavi.
Adagiate al centro di ciascuno un tuorlo prestando attenzione a non romperlo.
Copriteli poi con altro pane grattugiato creando uno strato sempre di mezzo centimetro e trasferite la pirofila in freezer per almeno 2 ore.
A questo punto scaldate circa 3 cm di olio in una padella e una volta raggiunti i 175°C, friggete le uova per 60-75 secondi.
Scolatele delicatamente e servitele dopo averle passate su carta assorbente.

Potrebbe interessarti anche -> Dalle Marche il coniglio in porchetta, sapore unico di tradizione