Uova, pericolo Salmonella: devi assolutamente fare così

La salmonella è un batterio con il quale solitamente si viene in contatto attraverso gli alimenti, come evitare di contrarla attraverso le uova? Gli esperti consigliano di adottare questo trucco. 

Attenzione massima a questi alimenti: rischio salmonella
Salmonella nelle uova (Foto @melarossa.it)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La salmonella si manifesta in pochi giorni con sintomi quali diarrea, dolore addominale e occasionalmente vomito e leggera febbre, che di solito regrediscono da soli in alcuni giorni.

Neonati, bambini, anziani e persone con un sistema immunitario indebolito possono sviluppare sintomi più gravi. In caso di sviluppo di uno di questi sintomi, consultare il medico indicando una possibile infezione da Salmonella.

Questo batterio si scatena in concomitanza con l’aumento delle alte temperature che contribuiscono alla proliferazione batterica. Anche in inverno però occorre prestare attenzione agli sbalzi termici, soprattutto se in casa ci sono i termosifoni accesi e si apre costantemente la porta del frigo.

Per questo motivo è importante che i cibi vengano mantenuti alla corretta temperatura di conservazione.

I cibi più a rischio sono:

  • Uova crude (o poco cotte) e prodotti derivati a base di uova;
  • Latte crudo e derivati del latte crudo (come burro, formaggi, gelato non ben pastorizzato, latte in polvere);
  • Preparati per dolci (budini, crepes, pancakes);
  • Carne e derivati (tartare, carpaccio, preparazioni a crudo o poco cotte);
  • Salse e creme preparate con ingredienti contaminati;
  • Frutta e verdura (angurie, pomodori, germogli, meloni, insalata e succhi di frutta non pastorizzati).

Inoltre non da sottovalutare che il contagio può avvenire non solo con l’assunzione di alimenti contaminati, ma anche attraverso utensili e superfici in cui si cucina o l’ingestione di acqua (contaminata).

Visto che le uova però sono al momento l’alimento principale che più di altri può contrarre la Salmonella, il Ministero della Salute ha varato delle disposizioni indispensabili per conservarle correttamente a casa. Vediamo l’errore che fanno spesso molti consumatori ingnati del pericolo.

Attenzione a dove conservi le uova, tutti sbagliano

Tutto quello che c’è da sapere sulla salmonella è già stato trattato da CheCucino in modo accurato in un nostro precedente articolo dove davamo notizia sulla sua origine e contagiosità, nonché il pericolo per la salute umana. Ma che cosa sappiamo di questo batterio e la giusta conservazione delle uova?

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Uova nello sportello del frigo
Uova nello sportello del frigo (Foto di Gabrieuskal AdobeStock)

Sulla loro confezione è riportata la dicitura su come debbano essere refrigerate dopo l’acquisto. Vanno sempre riposte in frigo ma è opportuno essere a conoscenza di alcune dritte per mantenerne la freschezza ed evitare il formarsi di batteri rischiosi per la nostra salute.

Per garantire la corretta conservazione delle uova è opportuno riporle in frigo seguendo alcuni accorgimenti. In generale, la parte più alta del frigorifero e la porta sono i punti più caldi, quindi sempre meglio conservarvi le bibite e l’acqua.

ripiani intermedi sono invece adatti alla conservazione di cibi cotti e di affettati.

Nella parte bassa invece (appena sopra i cassetti per la frutta e la verdura) c’è il picco di freddo maggiore quindi indicato per conservare carne e pesce.

Detto questo è quindi indicato conservare le uova non nello sportello del frigo ma piuttosto nella parte centrale del frigo, evitando di inserirle nella porta, dove gli sbalzi di temperatura sono maggiori.

batterio salmonella effetti rischi
Il batterio della salmonella visto al microscopio (Kateryna_Kon da Adobe Stock Photo)

Quindi mai fuori dal frigo e mai coinvolte in sbalzi termici aggressivi per la loro stabilità biologica che potrebbe portare all’insorgenza di batteri molesti per la nostra salute intestinale con conseguenze, a volte, molto pericolose che richiedono anche il ricovero ospedaliero immediato!