Uova, quante mangiarne in una settimana? Parlano gli esperti

Da tempo si discute sulla questione uova e quante se ne possono mangiare in una settimana, vediamo di fare chiarezza 

Uova dieta
Uova dieta-foto instagram

Sono anni che molte persone sono confuse e perplesse sull’utilizzo delle uova. Alcuni studi sostengono che le uova andrebbero consumate poco durante la settimana, al massimo 2.

Altri invece rivelano che si possono mangiare fino a 12 uova in una settimana. Cerchiamo di capire dov’è a verità.

Le uova sono indubbiamente uno degli alimenti più apprezzati da tutti, possono essere consumate in moltissimi modi diversi e danno sempre grandi soddisfazioni. Tuttavia non è chiaro se siano nocive o salutari per il corpo, allora capiamo meglio se fanno bene alla salute o meno.

Quante uova si possono mangiare in una settimana?

Uova
Uova -foto instagram

Le uova contengono molte proteine, sali minerali, vitamine importanti come la A. Tuttavia nel tuorlo c’è molto colesterolo, 300 milligrammi per la precisione. Pertanto sono sempre state definite dannose per chi ha problemi cardiovascolari o di ipertensione.

A creare maggiore confusione è stato uno studio del 2018 condotto dall’American Journal of Clinical Nutrition che ha affermato che le uova possono essere consumate anche 12 volte in una settimana. Pertanto non sarebbero affatto dannose.

Tuttavia nel 2019 arriva un altro studio a confondere nuovamente le idee dichiarando il contrario. Affermava addirittura che mangiare 3-4 uova a settimana provoca un aumento di rischio cardiovascolare dell’8% e rischio di morte del 6%. Questa volta proveniva da Northwestern University. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Brodo vegetale, i segreti di questa delizia: riscalda le giornate tra gusto e benefici

Tuttavia non sono solo le uova il problema, ci sono molti altri alimenti che hanno un alto livello di colesterolo che causa un rischio cardiovascolare notevole. Questo lo afferma la nutrizionista italiana Stefania Ruggeri. 

Ad esempio il burro, le carni rosse e i salumi aumentano il rischio tanto quanto le uova, pertanto se si eliminano le uova ma si mantengono questi alimenti non serve assolutamente a nulla. L’unico modo di tenere la salute sotto controllo è di allenarsi con costanza e seguire una dieta equilibrata. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Alessandro Borghese ci porta nella sua cucina. Cosa succede lontano dalla sala.

Uova
Uova -foto instagram

La dieta mediterranea impone 4 uova alla settimana che è un giusto equilibrio. Dunque è sfatato a tutti gli effetti il mito che le uova siano dannose se consumate troppo durante la settimana. Certo che però ci vuole un equilibrio come tutte le cose, eccedere non è mai bene.

Per chi si preoccupa della Salmonella invece, che è un batterio che si può trovare nelle uova. L’importante è scegliere sempre uova controllate e fresche, meglio se sono anche biologiche.