Uovo in camicia perfetto, dettagli e suggerimenti tecnici

Come si prepara questo piatto super instagrammabile? Vediamo i consigli per prepararlo nel modo corretto come vuole la ricetta originale.

Uovo in camicia ricetta per farlo nel modo corretto
Uovo in camicia (Foto di Marta Dzedyshko da Pexels)

Sembra una preparazione molto semplice eppure realizzare un perfetto uovo in camicia può richiedere una certa preparazione tecnica non indifferente (per non parlare dei vari tentativi sul campo).

L’uovo perfetto deve avere l’albume rappreso mentre il tuorlo ancora liquido e cremoso. Si tratta di un piatto perfetto per inzuppare il pane e farci la scarpetta come è d’obbligo in questi casi. Vediamo come realizzarlo in modo rapido e preciso senza fare scivoloni sconvenienti in una delle sue fasi.

Come fare le uova in camicia nel modo corretto

Il consiglio massimo è quello di non aver fretta e considerare che si può sbagliare, soprattutto se sono le prime volte in cui ci si cimenta.

Uovo in camicia ricetta per farlo nel modo corretto
Uovo in camicia con avocado a fette (Foto di Daria Shevtsova da Pexels)

INGREDIENTI

uovo
1 cucchiaio aceto di vino bianco
Sale

PREPARAZIONE

Il primo passaggio è mettere un pentolino pieno di acqua leggermente salata sul fuoco medio e portatelo a bollore.

Va poi rotto l’uovo, fresco e meglio se di giornata, e posto in una ciotola.

Quando l’acqua inizierà a bollire abbassare leggermente il fuoco in modo che l’acqua sobbollisca solo e aggiungere il cucchiaio di aceto.

Prendere una frusta e girare velocemente l’acqua nel pentolino in modo che si crei un vortice.

Mettere quindi l’uovo al centro del vortice e lasciare che cuocia per 2 o 3 minuti circa. Non stracuocere l’uovo in camicia che deve essere cremoso e liquido all’interno per avere il risultato richiesto.

Scolare l’uovo in camicia con una schiumarola facendo ben attenzione che non si rompa visto che il tuorlo sarà ancora liquido.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da Foodonomy (@foodonomyit)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Basilico fresco per l’inverno: i vasetti di foglioline sotto sale

Metterlo direttamente nella pietanza che si desidera arricchire, un’insalata, una pizza, o un crostone di pane e spolverizzarlo a piacere con un po’ di pepe, sale e spezie varie.