Come Usare La Scorza Di Limone Per Far Passare Il Dolore…

Come Usare La Scorza Di Limone Per Far Passare Il Dolore Alle Articolazioni
LA PREPARAZIONE

La maggior parte degli elementi nutritivi e benefici del limone sono conservati nella scorza, la parte del frutto che siamo soliti buttare, senza sapere che può essere utilizzata non solo per essere grattugiata e condire svariate pietanze, ma anche per lenire i dolori articolari. Infatti la scorza non solo contiene vitamina C, ma anche olio essenziale di limone, la citronella, acido formico, il fellandrene, acido citrico, acido malico e le pectine.

ThinkstockPhotos-483280910

Il suo alto contenuto di vitamina C, insieme a grandi quantità di antiossidanti e nutrienti, fa sì che il limone sia un ottimo rimedio per prevenire e curare malattie e problemi di salute come influenza, raffreddore, laringite, infezioni batteriche, pressione arteriosa alta, problemi digestivi. Inoltre rafforza il sistema immunitario, protegge il fegato e lo stomaco ed è un valido antiossidante in grado di prevenire tumori e rallentare l’invecchiamento cellulare.

Ma non solo, perché la scorza di limone è un buon rimedio contro i dolori alle articolazioni, spesso causato da una infiammazione. Gli oli essenziali volatili e profumati della scorza di limone riducono il dolore alle articolazioni poiché aiutano a rilassare i vasi sanguigni e producono un effetto antinfiammatorio che diminuisce la sensazione di dolore in modo significativo.

Per preparare un unguento contro i dolori articolari procuratevi alcune foglie di eucalipto, la scorza di due limoni grandi e dell’olio extravergine di oliva, una caraffa con coperchio e delle bende pulite. Nela caraffa mettete le scorze dei limoni, aggiungete l’olio extra vergone di oliva in abbondanza fino a coprire interamente le scorze, unite le foglie di eucalipto, chiudete la caraffa e lasciatela ‘a riposo’ per 15 giorni.

Dopo di che prendete l’unguento realizzato, versatelo su una benda e applicate sulla parte dolorante. Coprite la garza con una busta e poi coprire il tutto con una sciarpa di lana calda. Lasciare agire l’unguento almeno per un’ora. Meglio se eseguite questa operazione prima di andare a dormire al fine di ottenere il massimo beneficio.

 

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post