Vellutata di Funghi Champignon

PREPARAZIONE: 15 minuti COTTURA: 30 minnuti
Vellutata di Funghi Champignon: la preparazione

PRESENTAZIONE

La vellutata di funghi champignon è un piatto perfetto nelle serate autunnali, perché calda e saporita.

Cremosa  e profumata al punto giusto, è un primo piatto semplice che, unito a pane bruscato e con un filino d’olio a crudo, diventa una vera leccornia.

vellutata di funghi

INGREDIENTI

  • 600 g di funghi champignon
  • 70 g di burro
  • una patata
  • pepe
  • sale
  • 1/2 di brodo vegetale
  • pane
  • odori
  • aglio

PROCEDIMENTO

Preparate per prima cosa il brodo vegetale, se però non ne avete voglia è sufficiente un brodo di dado.

Se decidete di fare il brodo vegetale vi occorreranno 750 ml di acqua salata per cuocere gli odori per 20 minuti circa.

In caso contrario, nella stessa quantità di acqua fate sciogliere un dado vegetale.

Pulite i funghi, togliendo la parte dei gambi terrosi, lavateli, asciugateli ed affettateli.

Sciogliete il burro in un tegame e rosolate uno spicchio d’aglio intero, aggiungete i funghi, mettete un coperchio e lasciate asciugare l’acqua che gli stessi rilasceranno.

Affettate la patata e incorporatela ai funghi, cominciate a versare il brodo un po’ alla volta lasciando cuocere a fuoco lento per 20 minuti, di tanto in tanto ricordatevi di aggiungere il brodo.

Munitevi di un minipimer ad immersione e frullate il composto.

Aggiungete pepe e l’olio e la vellutata è pronta.

Ora prendete il pane fatelo a dadini e infornatelo a forno caldo fino alla doratura.

Per impiattare usate una bella scodella, versatevi la vellutata, aggiungete i crostini e il piatto è pronto da servire.

Buon appetito.

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post