Vellutata di porri e patate con semi di zucca, la ricetta adatta per l’autunno

La vellutata di porri e patate con semi di zucca è il piatto che riscalda l’atmosfera durante i primi freddi autunnali: la ricetta gustosa e vegetariana

Vellutata porri e patate
Vellutata porri e patate (Instagram)

L’autunno ormai è arrivato e ha portato con sé i primi freddi intensi. Per riscaldare la tavola però ci pensano le zuppe, la pasta in brodo e i piatti cremosi.

Tra le pietanze dette “comfort food” c’è di sicuro la vellutata di porri e patate con semi di zucca e l’aggiunta di golosi crostini. Questa ricetta è fatta da ingredienti genuini ed è molto facile da realizzare. Il consiglio è di cuocere il tutto molto lentamente per far ammorbidire le verdure pian piano per un giusto mix di sapori.

Deve essere gustata lentamente in modo da assaporare il tutto e così sazieremo prima il nostro appetito. Gli alimenti usati sono facilmente reperibili e questa pietanza è considerata povera, sebbene al giorno d’oggi è anche molto chic e quindi adatta per essere servita durante una cena con i colleghi di lavoro.

Vellutata di porri e patate, la ricetta vegetariana

Le patate utilizzate per questa ricetta sono quelle a pasta gialla e secondo il gusto di ognuno la vellutata può essere accompagnata da cubetti di crostini magari aromatizzati alle spezie.

Vellutata porri e patate
Vellutata porri e patate (Instagram)

Il nostro stomaco ringrazierà per una pietanza così leggera da gustare soprattutto di sera magari dopo una giornata pesante a scuola o in ufficio. Un momento caldo che rappresenta una coccola delicata e saporita: i nostri sensi ne gioveranno di sicuro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Pasta fresca alla curcuma senza uova, la gustosa ricetta vegana

Ingredienti per due persone

Due porri

Due patate

Olio extra vergine d’oliva q. b.

Sale q. b.

Pepe q. b.

Semi di zucca q. b.

Procedimento

Per prima cosa prendete una pentola e scaldate il porro nell’olio. A metà cottura aggiungete le patate e copritele d’acqua. Fate ammorbidire il tutto, mescolando di tanto in tanto.

In un mixer frullate la vostra vellutata e servite con un filo d’olio extra vergine d’oliva, il pepe e i semi di zucca. Potete anche aggiungere una spolverata di parmigiano reggiano e naturalmente i vostri crostini dorati e speziati.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Cozze ripiene alla livornese, la ricetta del tipico piatto toscano