La vellutata di zucca diventa un piatto davvero particolare se aggiungete due ingredienti speciali

La vellutata di zucca arricchita con pesto e noci per portare a tavola i profumi dell’autunno in una veste tutta nuova.

Vellutata di zucca con pesto e noci
Zucche (Fonte: Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La vellutata di zucca è un confort food nelle fredde giornate autunnali ed invernali. Noi vi suggeriamo come renderlo un piatto dal gusto particolare.

Alla vellutata di zucca aggiungiamo un pesto di noci e pinoli e come se non bastasse ci aggiungiamo anche la granella di noci, per un gusto e una consistenza diversi dalla solita vellutata.

Gusto e consistenza della vellutata di zucca, stravolti dal pesto e dalle noci

Ci prendiamo una piccola licenza sulla ricetta del pesto alla genovese sostituendo in parte i pinoli con le noci. Per rendere il pesto più vicino al resto degli ingredienti.

In questo modo il sapore delle noci non rimane confinato nella granella ma esplode nella vellutata in maniera più avvolgente.

Potete scegliere se impiattare con il pesto già amalgamato alla vellutata, ma sarà più d’effetto se le cucchiaiate di  pesto resteranno distinte nel piatto.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Vellutata di zucca con pesto e noci
Pesto alle noci (Fonte: Pixabay)

INGREDIENTI

Per il brodo vegetale

  • 1,5 l di acqua
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 patata
  • 1 gambo di sedano

Per il pesto

  • 100 gr di basilico
  • 50 ml di olio evo
  • 30 gr di gherigli di noci
  • 10 gr di pinoli
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • sale

Per la vellutata di zucca

  • 500 gr di zucca
  • 2 patate
  • 1 cipolla
  • 500 ml di brodo vegetale
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 20 gr di granella di noci
  • sale e pepe

PROCEDIMENTO

Per prima cosa preparate il brodo vegetale facendo bollire in acqua per 30/40 minuti la carota, la cipolla, la patata, il sedano e il sale. Filtrate il brodo ottenuto e tenetelo in caldo.

Preparate il pesto. Lavate ed asciugate il basilico e mettetelo nel mixer con i gherigli di noce, i pinoli, il parmigiano ed un pizzico di sale. Frullate aggiungendo l’olio a filo fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo.

Pulite la zucca rimuovendo buccia, semi e filamenti e tagliatela a dadini. Sbucciate le patate e tagliate a dadini anche queste.

Tritate finemente la cipolla e mettetela in un tegame dal bordo alto con un filo di olio. Fatela rosolare finche appassisce. Aggiungete le patate e la zucca e lasciate cuocere qualche minuto.

Aggiungete il brodo e lasciate cuocere 40 minuti a fuoco moderato con il coperchio. A questo punto frullate con il mixer ad immersione e rimettete la crema sul fuoco 5 minuti per far addensare, girando di continuo per evitare che si attacchi.

Impiattate la vellutata ben calda nelle scodelle o nelle ciotole aggiungendo il pesto a cucchiaiate e rifinendo con la granella di noci.

Vellutata di zucca con pesto e noci
Vellutata di zucca con pesto e noci (Fonte: Pinterest – Diversamente Latte)

Potete accompagnare la vellutata di zucca con pesto e noci con i cubetti di pane tostato e decorare il piatto con qualche gheriglio di noce intero.