Verdure autunnali: le migliori da tenere in frigo

Verdure autunnali: le migliori da tenere in frigo

LA PREPARAZIONE
di Cesare Orecchio

Verdure autunnali: un’esplosione di gusto e colori che non possono mancare in tavola e nei nostri frigoriferi, vi presentiamo le tre migliori e qualche consiglio su come prepararle

 

Finalmente arriva l’Autunno, la stagione dai colori caldi e le temperature miti, le giornate si accorciano e ci prepariamo all’arrivo dell’inverno. Non c’è nulla di meglio per cui, di organizzare tante cene a casa con gli amici! Pasti a base di verdure sono molto importanti per le nostra alimentazione e la nostra salute perché contengono tanti alleati per il nostro benessere.

Le verdure di stagione sono molto versatili e “pronte all’uso” perché hanno completato il processo di maturazione, hanno colori vividi ed alcune intensi profumi. Vi presentiamo le tre verdure autunnali più buone e ricche di nutrimento.

La zucca rossa: Regina dell’Autunno

zucca rossa
Foto di Susanne Jutzeler, suju-foto da Pixabay

La zucca rossa rappresenta l’essenza stessa dell’autunno: di un arancione caldo e di diverse sfumature, è ricca di proprietà benefiche come potassio, calcio, magnesio, ferro e zinco. Carica di vitamine come la A, la B e la E, è inoltre indicata per chi vuole mantenere la linea, dato il suo basso contenuto di calorie.

In cucina, la nostra zucca può essere utilizzata per fare delle ottime vellutate, sbucciandola e tagliandola a fette sottili, saltandola in padella con del burro e dell’olio. Allunghiamo con del brodo vegetale e facciamo cuocere fin quando la zucca non sarà morbida, uniamo le spezie che più ci piacciono e frulliamo, servendo in una ciotola capiente e con un filo di olio extravergine.

Se invece amiamo i sapori forti possiamo prepararla come contorno, tagliandola a fette sottili e larghe e spolverizzandola con spezie particolarmente gustose come curry, noce moscata, cumino e dragoncello. Inforniamo a 180° per 20 minuti e serviamo ben calde.

Il finocchio: l’idea veloce e gustosa

finocchio bianco
Foto di congerdesign da Pixabay

 

I finocchi sono una verdura molto tenera e profumata. Ne troviamo di diverse grandezze e spesso quelli più piccoli sono ancora più  delicati. Ha elevate proprietà antinfiammatorie e digestive, grazie alla presenza dell’anetolo, in grado di combattere quei fastidiosi dolorini addominali che ci avvertono di non aver digerito bene. E’ composto quasi completamente d’acqua, quindi consigliato per chi segue una dieta, ma è anche carico di potassio, vitamina A e C.

In cucina, specialmente al Sud, il finocchio viene servito a spicchi a fine pasto oppure come contorno per carni e pesci. Ma sapevate che il suo sapore si sprigiona cuocendolo in forno? Basterà lavarlo con cura eliminando eventuali residui di terra, tagliarlo a spicchi ed adagiarlo in una teglia imburrata alternandolo con della besciamella e del formaggio. Nell’ultimo strato spolverizziamo con parmigiano e pangrattato e cuociamo a a 180° per 30 minuti. Serviamo ancora ben caldo. Vedrete che sapore!

Il carciofo: gusto delicato, sapore assicurato

i carciofi
Foto di Free-Photos da Pixabay

I carciofi sono quelle verdure che nessuno riesce ad odiare, neppure i bambini! Hanno particolari proprietà diuretiche e sono indicati per l’eliminazione delle tossine. E’ inoltre uno degli alimenti più importanti per l’alto contenuto di fibre. Le sue foglie possono essere utilizzate per preparare un infuso contro i dolori addominali e la purificazione del fegato.

L’uso del carciofo in cucina è estremamente versatile, ma oggi vi proponiamo un’idea tutta siciliana: i carciofi ripieni! Puliamo i carciofi eliminando le foglie esterne più coriacee, svuotiamoli della barbetta interna e poi riempiamoli con della mollica fresca condita al parmigiano, aglio, prezzemolo, sale e pepe. Aggiungiamo per ultimo del macinato ed una spolverata di parmigiano, inforniamo a 190° per 30 minuti.

 

Ecco a voi le verdure più saporite e versatili dell’autunno, divertitevi organizzando delle cene salutari, veloci ed economiche con queste piccole idee che piaceranno a tutti… grandi e piccini!

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post