Vetri splendenti e senza aloni, la soluzione è a portata di mano. Fai così

Il trucco per vetri splendenti è tutto qui: puliti e senza risciacquo usando questo ingrediente economico che tutti noi abbiamo già in casa. Lo conoscevi?

Vetri sporchi
Vetri sporchi (Foto di Voyagerix AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Ogni volta in cui il sole splende alto sui vetri di casa per alcuni è una vera tragedia perchè mette in risalto macchie e aloni spesso di lunga data che faticano a scomparire nonostante lunghe sedute di pulizia ed igiene della casa.

Può essere una seccatura pulire costantemente i vetri di casa, possiamo infatti dire che tra tutti i lavori domestici è forse uno dei più faticosi!

Molti usano i giornali diluiti con acetone oppure alcool o anche prodotti per i vetri, ma questo non fa altro che opacizzare ancora di più le superfici con risultato oltremodo orribili da vedere.

La soluzione però è davvero a portata di mano, serve solo un ingrediente che abbiamo tutti in dispensa e che usiamo sia per cucinare che per svolgere moltissime pulizie casalinghe. Ecco di cosa si tratta, vi svolterà la vita!

Vetri splendenti in un istante, ti basta fare così: il trucco delle casalinghe

Per avere vetri splendenti in poche mosse (e senza fatica) possiamo mettere in pratica questo semplicissimo metodo che arriva direttamente dalle casalinghe più esperte e che prevede l’utilizzo di un ingrediente super naturale che tutti abbiamo in casa. L’aceto bianco.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Aceto bianco per le pulizie domestiche trucchi
Aceto bianco per le pulizie domestiche (Foto di ekramar AdobeStock)

Tutto quello che dobbiamo fare è versare 500 ml di acqua all’interno di una bottiglia spray e 1 bicchiere di aceto di vino bianco, miscelare e iniziare a pulire.

Possiamo spruzzarne il contenuto direttamente sui vetri e con l’utilizzo di un panno asciutto e di cotone eseguire dei movimenti circolari su tutta la superficie interessata.

In una sola passata avremo così ottenuto vetri pulitissimi e non dovremo provvedere al risciacquo, semplice no? Inoltre questo trucco vi consentirà di prolungare la durata della pulizia per molto più tempo rispetto i classici prodotti usati per i vetri.

L’aceto bianco si ottiene dall’unione di acqua e acido acetico, a sua volta realizzato a partire dalla doppia fermentazione, alcolica e poi acetica, di bevande alcoliche, malti, riso o frutta.

Questa sostanza ha infatti intrinsecamente un’azione detergente, deodorante e disinfettante, che gli permette di sostituire, a buon mercato, visto che una bottiglie costa meno di 2 euro, costosi prodotti per la pulizia.

Si può usare innanzitutto diluito in acqua calda per lavare ed igienizzare i pavimenti sia di casa che quelli dei poggioli magari sporcati da animali pelosi o uccellini.

Come disinfettante va benissimo anche per la pulizia dei sanitari e del lavello, infatti sempre diluito in parti uguali con l’acqua e il sapone ha un forte potere sgrassante per la pulizia dei piatti e della cucina (soprattutto l’acciaio).

Vetri sporchi addio
Vetri sporchi addio (Foto di Andrea Piacquadio di Pexels)

Va benissimo anche come anticalcare per il frigo svuotato, soffioni e lavandini incrostati. Basta immergere questi accessori infatti in una bacinella di acqua calda e aceto per mezz’ora ed il risultato sarà spettacolare.