Vetro del forno incrostato, mettici questo ingrediente: tutto torna come nuovo

Vogliamo svelarvi il trucco per portare a nuovo il vetro del forno che è la prima cosa che vediamo di questo elettrodomestico quando mettiamo piede in casa. Un gioco da ragazzi, fidatevi!

Vetro del forno incrostato, mettici questo ingrediente: tutto torna come nuovo
Vetro forno sporco (@archzine.it)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Molti vecchi modelli di forno presenti nelle case degli italiani non hanno la funzione anti-sporco che invece di trova in quelli di nuovissima generazione che impedisce alle incrostazioni di attaccarsi allo sportello, al vetro o sul fondo dell’elettrodomestico.

Come succede a moltissimi, dopo ogni preparazione del pollo arrosto o delle lasagne con il ragù, occorre usare l’olio di gomito e mettersi a togliere unto e macchie sudice con parsimonia e spesso frustrazione.

Se nell’articolo “Metti una ciotola nel forno: il trucco è sorprendente e ti semplifica la vita” abbiamo visto come eliminare le incrostazioni dall’interno del forno unto e sporco di cibo, adesso invece vogliamo svelarvi il trucco per portare a nuovo il vetro che è la prima cosa che vediamo di questo elettrodomestico quando mettiamo piede in casa.

Forno come nuovo, il trucco per pulire il vetro incrostato è geniale!

Se per il forno unto il primo passo è quello di “ammorbidire” lo sporco inserendo una ciotola piena di succo di limone e aceto, e poi accendere il forno proprio per permettere alla soluzione di agire, per il vetro il meccanismo è molto simile!

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Solo pizzico sulle finestre addio condizionatore
Pulire con aceto (Foto di daniele da Adobe Stock)

Perché, diciamocelo, non sempre ci mettiamo a pulire subito dopo aver finito di cucinare e le incrostazioni del forno sono quelle più difficili e fastidiose da togliere.

Le soluzioni pratiche all’uso sono ben due in questo caso. La prima prevede di creare una soluzione di 3/4 parti di acqua per 1 di aceto aggiunti e miscelati in un contenitore spray.

Questa va spruzzata sul vetro e lasciata agire per circa 10 minuti. Quindi con un fazzoletto di carta eliminare lo sporco e detergere con dell’acqua calda.

Il secondo trucco che invece vi proponiamo prevede di usare 1/2 tazza di bicarbonato di sodio e 2 cucchiai di acqua tiepida diluiti insieme in una ciotola.

Si formerà una sorta di crema abbastanza densa che va applicata direttamente sul vetro e lasciata agire per circa 1 ora. Come per l’altra soluzione, quindi, rimuovere lo sporco con uno Scottex o un pannetto inumidito con dell’acqua calda.

aceto in lavatrice
Aceto e bicarbonato (Foto da AdobeStock di Syda Productions)

Aspettate però sempre che il forno sia tiepido-freddo prima di iniziare con l’operazione di pulizia, eviterete scottature inutili e bruciature su braccia e mani. La sicurezza prima di tutto!