“Vite al limite”, pesava 375 chili: come sta oggi Julian Valentine? Trasformazione incredibile!

L’uomo è arrivato alla clinica di Huston accompagnato dalla moglie che temeva seriamente per la sua salute. Poi grazie all’aiuto del dottore Nowzaradan è successo il miracolo. 

Julian Valentine "Vite al limite" 375 kg
Julian Valentine (screen YouTube)

I PEZZI PIU’ LETTI DI OGGI:

“Vite al limite” (titolo originario “My 600-lb Life”) è uno dei programmi tv americani più visti nel nostro Paese. È un reality show statunitense, trasmesso per la prima volta nel febbraio 2012 su TLC e l’anno successivo mandato in onda anche su Real Time in Italia.

Il programma ha come protagonisti persone normali che sono però affette da obesità grave e che quindi rischiano la vita proprio per via del peso accumulato negli anni.

Con l’aiuto però del dottor Nowzaradan e la sua equipe di psicologi e medici specializzati, i vari pazienti sono accompagnati lungo un percorso di oltre un anno alla ricerca di una rinnovata stabilità emotiva e fisica.

Avete visto la storia di Julian? Questo uomo ha perso oltre 200 kg in un anno. Ecco come ha fatto.

“Vite al Limite”, la trasformazione di Julian è incredibile

Quando è arrivato nella clinica e al cospetto del dottor Nowzaradan, la moglie del 33enne Julian Valentine, la giovane Irma era preoccupatissima per la sua salute, temeva fortemente che sarebbe morto.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Dottore Nowzaradan Vite al limite
Dottore Nowzaradan (Instagram)

L’uomo nel corso degli anni ha sviluppato una terribile dipendenza dal cibo-spazzatura, arrivando ad ingrassare fino a 375 chilogrammi che non erano più idonee per condurre una vita attiva e in salute.

L’ex elettricista, invalido e sempre a letto era assistito in ogni attività quotidiana dalla mogli e proprio l’idea di dover stancare così tanto la moglie lo ha spinto a decidere di cambiare vita.

Recatosi alla clinica gli è stato chiesto dal medico di perdere 62 kg per poter subire l’operazione di bypass gastrico. Tornato a casa i primi progressi iniziano a farsi sentire tra dieta personalizzata da 1200 calorie al giorno, allenamento e cure psicologiche.

Poi però lo stallo. Julian trascorre i primi 6 mesi immobile senza perdere un grammo, un rallentamento non indifferente nella tabella di marcia che la coppia si era prefissa insieme.

Solo quando anche Irma inizia la dieta assieme al marito le cose cambiano drasticamente e Julian inizia a perdere peso come indicato nel piano medico. Il rallentamento però non è costato poco al paziente che ora si troverà costretto a prolungare la sua salite verso la perdita di grasso in eccesso.

Julian Valentine "Vite al limite" 375 kg
Julian oggi (screen TikTok)

Dopo un anno e mezzo alla fine l’uomo ha perso 290 chilogrammi, è ancora molto distante dal suo peso forma sperato ma la strada è avviata per poter rimettersi pienamente sulla buona carreggiata.