“Vite al limite”, la triste storia di Vanessa e Meghan: è successo dopo il programma

Il format di “Vite al limite” del Dottor Nowzaradan racconta storie di persone colpite dall’obesità nella missione di ritrovare la forma. Tra casi di successo tuttavia ci sono storie particolari come per esempio quella di Vanessa e Meghan. 

Dottor Nowzaradan: il triste caso in Vite al Limite
Dottor Nowzaradan (Facebook)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Tra i format più seguiti non manca all’appello “Vite al limite”. Il programma trasmesso in tutto il mondo ha reso noto il volto del Dottore Nowzaradan, medico iraniano naturalizzato americano, famoso per i suoi metodi sempre incisivi nella missione di liberare persone colpite dall’obesità, portandole a una nuova fase di vita.

Molti sono i casi di successo in cui i protagonisti delle puntante sono riusciti a uscire dall’obesità grazie alle indicazione di Nowzaradan. Il format ha raggiunto un successo planetario a tal punto che è stato riproposto sotto un’altra veste.

“Vite al limite”, la triste storia di Vanessa e Meghan

“Vite al limite” sbarca su Discovery Plus in una nuova veste. Questa volta a prendersi carico delle difficoltà di persone colpite dall’obesità il Dottor Procter.

Vite al Limite trasformazione shock
Dottor Nowzaradan (Foto da Instagram)

Il format di Nowzaradan è stato così riproposto  sotto il nome di  “Too Large”. Protagonista della prima puntata la storia di Meghan Crumpler e Vanessa Cross, accomunate dei problemi con di obesità, dal peso rispettivamente di 225 kg e 200 kg.

Su iniziativa di Meghan – spinta dalla voglia di cambiare dopo il decesso del padre – le due amiche hanno preso parte al format. Entrambe si sono poste subito un micro obiettivo: perdere alcuni kg per potersi sottoporre all’operazione chirurgia bariatrica.

Tra difficoltà e sfide, le due amiche sono riuscite nell’intento: se Meghan ha spronato Vanessa nel raggiunge l’obiettivo, entrambe sono dimagrire molto, continuando dieta e stile di vita sano.

Tuttavia l’obiettivo finale è ancora lontano. Anche se devono ancora fare ancora molto cammino per liberarsi dei kg in eccesso, per Meghan è arrivata una bella notizia: il suo fidanzato le ha chiesto la mano.