Vol au vent

PREPARAZIONE: 10 minuti COTTURA:
Vol au vent: la preparazione

PRESENTAZIONE

I vol au vent (dal francese “volo al vento”) sono piccoli cestini di pasta sfoglia sovrapposti che possono essere riempiti con verdure, crema di formaggio o funghi, carne tritata, gamberetti o, se preferite, con ripieno dolce (crema, panna o cioccolato). Sono uno degli antipasti o aperitivi più conosciuti nella cucina francese ma non solo.

Il loro nome deriva dal fatto che sono così leggeri tanto da poter essere portati via dal vento. La loro invenzione pare sia dovuta allo chef francese Marie-Antoine Careme tra il ‘700 e l’800, sebbene la variante dolce pare sia conosciuta già agli inizi del ‘700.

Se volete realizzare un antipasto veloce, quando gli invitati hanno avvisato poco prima del loro arrivo, è possibile acquistare i vola u vent già pronti al supermercato e farcirli a vostro piacimento, con salsa rosa e gamberetti, salsa tonnata, mousse di prosciutto e altro ancora. Basteranno appena 15 minuti e il vostro antipasto degno di lode sarà pronto in tavola!

ThinkstockPhotos-497407570

INGREDIENTI

  • Una confezione di voul au vent

Per la salsa rosa e gamberetti:

  • 3 cucchiai di yogurt bianco
  • Un pizzico di paprika
  • 3 cucchiai di maionese
  • Un cucchiaio di brandy
  • 2 cucchiai di ketchup
  • Gamberetti q.b.
  • Qualche goccia di salsa worcester

Per la mousse di tonno:

  • 100 gr di tonno
  • Un limone
  • 100 gr di ricotta
  • Sale e pepe q.b

Per la salsa tonnata:

  • 100 gr di maionese
  • 100 gr di tonno

Per la mousse al prosciutto:

  • 100 gr prosciutto cotto
  • 100 gr di philadelphia

PROCEDIMENTO

Per preparare la salsa rosa con gamberetti basterà mescolare tutti gli ingredienti e farcire i vola u vent.

Per realizzare la mousse di tonno frullate gli ingredienti e farcite i vola u vent.

La salsa tonnata si ottiene amalgamando gli ingredienti suddetti e riempire i vola u vent.

Per preparare la mousse al prosciutto mescolate per bene tutti gli ingredienti.

 

 

 

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Vol au vent

Vol au vent
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

I vol au vent (dal francese “volo al vento”) sono piccoli cestini di pasta sfoglia sovrapposti che possono essere riempiti con verdure, crema di formaggio o funghi, carne tritata, gamberetti o, se preferite, con ripieno dolce (crema, panna o cioccolato). Sono uno degli antipasti o aperitivi più conosciuti nella cucina francese ma non solo.

Il loro nome deriva dal fatto che sono così leggeri tanto da poter essere portati via dal vento. La loro invenzione pare sia dovuta allo chef francese Marie-Antoine Careme tra il ‘700 e l’800, sebbene la variante dolce pare sia conosciuta già agli inizi del ‘700.

Se volete realizzare un antipasto veloce, quando gli invitati hanno avvisato poco prima del loro arrivo, è possibile acquistare i vola u vent già pronti al supermercato e farcirli a vostro piacimento, con salsa rosa e gamberetti, salsa tonnata, mousse di prosciutto e altro ancora. Basteranno appena 15 minuti e il vostro antipasto degno di lode sarà pronto in tavola!

ThinkstockPhotos-497407570

INGREDIENTI

  • Una confezione di voul au vent

Per la salsa rosa e gamberetti:

  • 3 cucchiai di yogurt bianco
  • Un pizzico di paprika
  • 3 cucchiai di maionese
  • Un cucchiaio di brandy
  • 2 cucchiai di ketchup
  • Gamberetti q.b.
  • Qualche goccia di salsa worcester

Per la mousse di tonno:

  • 100 gr di tonno
  • Un limone
  • 100 gr di ricotta
  • Sale e pepe q.b

Per la salsa tonnata:

  • 100 gr di maionese
  • 100 gr di tonno

Per la mousse al prosciutto:

  • 100 gr prosciutto cotto
  • 100 gr di philadelphia

PROCEDIMENTO

Per preparare la salsa rosa con gamberetti basterà mescolare tutti gli ingredienti e farcire i vola u vent.

Per realizzare la mousse di tonno frullate gli ingredienti e farcite i vola u vent.

La salsa tonnata si ottiene amalgamando gli ingredienti suddetti e riempire i vola u vent.

Per preparare la mousse al prosciutto mescolate per bene tutti gli ingredienti.

 

 

 

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post