Wc otturato: 3 rimedi casalinghi infallibili per sturare water e lavandini

0
26
wc otturato, rimedi

Wc otturato: vi sveliamo 3 rimedi casalinghi infallibili per sturare i nostri water e i lavandini in pochissimi minuti 

wc otturato, rimedi
Gettare la carta igienica nel wc può creare intoppi e rimanere bloccata, assorbendo in pochissimo tempo grandi quantità di acqua

 

Può capitare a tutti, specialmente a chi è solito gettare la carta igienica direttamente nel wc e poi tirare lo sciacquone, che lo scarico possa intasarsi otturandolo ed impedendone il normale funzionamento. A lungo andare questo può creare delle situazioni d’emergenza piuttosto incresciose o imbarazzanti, l’acqua può risalire in superficie riempiendo la tazza con tutto quello che non è riuscita a ‘mandare giù‘. Vediamo insieme tre metodi infallibili per sturare i wc ed anche i lavandini seguendo gli stessi consigli

 

LEGGI ANCHE: Cattivi odori in lavatrice, il metodo naturale per eliminarli: mettetelo direttamente nel cassetto del detersivo

Wc otturato: i rimedi del detersivo per piatti e dell’acqua calda

Questi rimedi casalinghi sono piuttosto efficaci e soprattutto repentini nel risultato sperato. In un batter d’occhio il nostro scarico si troverà pulito e libero da qualsiasi impedimento. Vediamoli insieme

Metodo del detersivo per piatti: di solito, lo scarico del nostro wc si ottura per via di qualcosa che rimane letteralmente incastrato nel tubo e può essere una buona soluzione quella di far scivolare via l’impedimento. Per questo motivo, versiamo un bicchiere di detersivo per piatti all’interno della tazza oppure dello sgrassatore, in questo modo il liquido fungerà da lubrificante. Lasciamo agire per circa 30 minuti e poi proviamo a tirare lo sciacquone. Tutto dovrebbe tornare alla normalità.

Per rimanere aggiornato su trucchi e consigli di cucina CLICCA QUI 

 

Metodo dell’acqua calda: riempiamo una pentola capiente e di bordi alti di acqua e lasciamo riscaldare. E’ importante non arrivare al bollore, in quanto tutti quei water realizzati in porcellana potrebbero spaccarsi per via dello sbalzo termico. Riscaldiamola in modo che sia molto calda ed aggiungiamo del succo di limone. Versiamo pian piano ed in modo costante e continuo all’interno del wc agendo direttamente sulla bocca dello scarico e poi tiriamo l’acqua. L’ingorgo dovrebbe essersi sciolto tramite il calore.

Metodo dell’aceto e bicarbonato: questo metodo risulta piuttosto utile quando sappiamo già che il problema può essere legato ad un agglomerato di carta igienica. Copriamo tutta la bocca dello scarico con del bicarbonato e poi versiamogli sopra dell’aceto caldo. Il risultato sarà quello di creare una voluminosa schiuma che per reazione creerà una pressione verso il basso, questo farà si che l’impedimento scivoli con facilità. Tiriamo lo sciacquone ed il nostro water non solo sarà libero, ma anche profumato. Tutti questi metodi possono essere utilizzati anche per problemi allo scarico dei lavandini, basterà agire nel medesimo modo!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM