World Pasta Day: oggi si festeggia l’alimento più amato

0
18
congelare pasta, trucchetto

Corta, lunga, liscia, fresca, secca, all’uovo, fatta a mano. Di tipologie di pasta ne esistono una miriade e oggi questo alimento festeggia il suo giorno. Buon World Pasta Day.

pasta quantità

È l’alimento molto probabilmente più diffuso, conosciuto e amato. Benché la sua origine sia da far risalire al nord Africa, in particolar modo tra Marocco e Tunisia (per quanto riguarda la pasta asciutta) oggi è uno dei simboli più puri di italianità al mondo. Nel nostro Paese, è “nata” come pasta fresca, ripiena, poi si è diffusa in tutte le sue forme, grandezze e varietà. A Napoli era chiamata genericamente “maccheroni“, ora di tipologie ne sono pieni gli scaffali dei supermercati e le nostre dispense. La pasta festeggia la sua giornata a livello mondiale: oggi infatti è il World Pasta Day, e l’hashtag ufficiale #worldpastaday spopola su tutti i social network.

World pasta day: è il giorno della pasta

In origine la pasta era solo liscia, la rigatura è nata solo in un secondo momento con l’industrializzazione di questo ingrediente. In molti preferiscono le versioni rigate, in quanto possono trattenere una maggiore quantità di condimento. Eppure, se realizzata con grani adatti e di qualità la pasta lista riesce a tenere più quantità di sugo.
Foodblog, siti specializzati e testate enogastronomiche stanno celebrando proprio in queste ore la giornata della pasta e a questi festeggiamenti partecipiamo anche noi augurandovi un buon World Pasta Day a tutti. Come onorare questa ricorrenza, giunta alla sua edizione numero ventidue? Facile, con un bel piatto di pasta.
Alcune ricette ce le mettiamo noi; la passione, e la responsabilità di fare un gran piatto, sarà tutta vostra:
Pasta al pesto: una nuova variante
Pasta al forno con le melanzane
Pasta e lenticchie, come non l’avete mai fatta
Pasta e zucca al forno