Yogurt magro fatto in casa

PREPARAZIONE: 10 minuti COTTURA: 5 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Yogurt magro fatto in casa
LA PREPARAZIONE

La parola “yogurt” deriva dal turco e significa “mescolare con un utensile”. A diffondere questo gustoso alimento, infatti, è stato proprio il popolo turco.

Le proprietà dello yogurt

Oltre ad essere un alimento molto buono e fresco da gustare, lo yogurt è anche molto salutare. Non tutti sanno che contiene pochissimo lattosio e quindi può essere utilizzato anche da chi è intollerante a questa sostanza. Sono tante le sue proprietà benefiche: riequilibra la flora batterica intestinale, previene le infezioni dell’intestino, facilita la digestione e aiuta a mantenere la linea soprattutto quando è magro.

Condividi sui social
1

In un pentolino portate a bollore il latte. Spegnete la fiamma e assicuratevi che la temperatura non superi i 40°.

2

Prendete un barattolo e versate 6 cucchiai di yogurt magro. Aggiungete due cucchiai di latte riscaldato precedentemente e amalgamate il tutto. Poi, unite anche il latte restante.

3

Chiudete il barattolo e  lasciate riposare per 6-8 ore. Prima di consumare lo yogurt, ponetelo in frigo per mezz’ora. Lo yogurt magro fatto in casa è pronto!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
  • 6 cucchiai Yogurt magro naturale
  • 1 L Latte parzialmente scremato

Fai il login e salva tra i preferiti questo post