Zenzero, 5 cose che devi assolutamente sapere su questo super food

Lo zenzero è considerato dai massimi esperti un super food, ovvero un cibo dalle altissime proprietà nutrizionali, grazie a tutti i benefici che fornisce all’organismo. Entriamo meglio nel dettaglio ed andiamo a scoprire 5 cose che devi assolutamente sapere.

5 cose sapere zenzero benefici
La radice dello zenzero (webtechexperts da Pixabay)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Frittata di asparagi selvatici: un piatto contadino antico e dal sapore incredibile
  2. Torta di mele 3 bicchieri in padella: fare un dolce non è mai stato così veloce
  3. La vera ricetta dello stoccafisso alla messinese: un piatto antico che piace a tutti

Lo zenzero è una pianta erbacea delle Zingiberaceae originaria dell’Estremo Oriente. Talvolta ad oggi è commercializzato con il nome inglese, ovvero ginger.

È coltivato in tutta la fascia tropicale e subtropicale ma può essere facilmente acquistabile sia nei grandi supermercati che nelle erboristerie.

Proprietà dello zenzero

I principi attivi di questa spezia sono 5: olio essenziale, gingerolo, resina, mucillagini e shogaolo. Inoltre è dotato di rizoma, vale a dire la sua radice, ed è la parte maggiormente usata in cucina.

La presenza di gingerolo conferisce allo zenzero un caratteristico sapore piccante. Per quanto riguarda i valori nutrizionali invece possiamo dire che in 100 grammi troviamo:

  • 80 kcal
  • Proteine 1,8 g
  • Carboidrati 17,7 g
  • Zuccheri 1,7 g
  • Grassi saturi 0,2 g
  • Grassi 0,7 g
  • Fibre 2 g
  • Colesterolo 0 mg

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Benefici dello zenzero

Lo zenzero è categorizzato come super food dati tutti i benefici che offre al corpo. Infatti agisce come antinfiammatorio e antiossidante combattendo le funzioni dei radicali liberi.

Inoltre riduce il gonfiore addominale e adopera mansioni da gastroprotettore difendendo quindi la buona salute del nostro intestino. È anche utilissimo in caso di diarrea, nausea e vomito.

In aggiunta, promuove la perdita di peso ed abbassa i livelli di colesterolo e glicemia. Infine ma non per importanza, migliora i sintomi dell’artrosi ed allieva i fastidi del reflusso gastroesofageo.

zenzero benefici controindicazioni proprietà
Zenzero intero ed in polvere (Ajale da Pixabay)

Controindicazioni dello zenzero

Gli effetti dello zenzero possono risultare controproducenti solamente in determinate situazioni o circostanze di salute.

L’utilizzo ed il consumo della spezia dovrebbe essere soggetto a consulto medico in caso di gravidanza o di allattamento.

Allo stesso modo bisognerà dapprima ascoltare il parere di un esperto di settore nel caso allergia nota verso una o più componenti di tale alimento.

Infine l’assunzione fuori dalle dosi stabilite potrebbe portare alla formazione di ulcere e gastrite.

Uso delle zenzero in cucina

Dunque, dopo tutta la premessa iniziale, risulta ingentemente benefico introdurre all’interno della propria dieta settimanale questa spezia. Ma come usarla in cucina?

In primis possiamo realizzarci una gustosa tisana accompagnando lo zenzero con del coriandolo.

tisana coriandolo zenzero ricetta
Tisana zenzero e coriandolo (Foto di ai subarasiki da Pixabay)

In alternativa possiamo cucinare comodamente all’interno della nostra cucina, degli ottimi taralli allo zenzero e curcuma per un antipasto in casa con amici o parenti.

Infine potrete usare questa radice per insaporire carne, pesce, insalate o magari anche come condimento per un primo piatto. Date spazio all’immaginazione e buon appetito con questo super food!